Vaccini anti Covid, Speranza: ‘Ora abbiamo un’arma in più’

33

Roberto SperanzaROMA – “È ancora dura, ma ora abbiamo un’arma in più. Forza”. E’ quanto scrive il ministro della Salute, Roberto Speranza (foto), in un post su Facebook dopo l’ok dell’Agenzia Italiana del Farmaco al siero Pfizer Biontech. I numeri fanno ben sperare sulla volontà degli italiani di vaccinarsi.

I dati di una ricerca coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità – dice il presidente Silvio Brusaferro – mostrano “un atteggiamento di responsabilità degli italiani”: è emerso, infatti, che due persone su tre (il 67%) sono disponibili a vaccinarsi, la percentuale sale tra gli anziani (84%).

I più giovani, 18-34enni, sarebbero ben disposti a vaccinarsi (76%) rispetto ai 50-69enni (67%) e ai 35-49enni (59%).