Vaccino anti Covid nel Regno Unito, Johnson: “5 milioni di britannici hanno fatto il richiamo”

36

LONDRA – Cala ai minimi da sette mesi il numero dei decessi per Covid nel Regno Unito: nelle ultime 24 ore si registrano 10 morti, il numero più basso di vittime dal 14 settembre del 2020. I nuovi contagi scendono a 3.423. Lo riferisce il Guardian. “Abbiamo raggiunto un altro traguardo nel nostro programma di vaccinazione, con 5 milioni di persone che hanno ricevuto la seconda dose”, ha scritto il primo ministro britannico Boris Johnson sui suoi profili social. “Esorto tutti ad assumere la seconda dose appena viene loro resa disponibile”, aggiunge il premier.

I casi di coronavirus a livello globale hanno superato la soglia dei 130 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l’università americana l’attuale bilancio complessivo dei contagi nel mondo è di 130.260.529, mentre dall’inizio dalla pandemia il Covid ha provocato un totale di 2.838.162 decessi. Sette persone sono morte nel Regno Unito a causa di coaguli di sangue dopo essere state vaccinate contro il coronavirus con il siero di AstraZeneca: lo ha reso noto la Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency (MHRA).