Le 5 possibili canzoni con cui Vasco Rossi potrebbe aprire il Tour 2020

Vasco Rossi tornerà in tour a giugno del prossimo anno ma l’attesa è spasmodica, proviamo ad ipotizzare la canzone d’apertura.

BOLOGNA – Firenze, Milano, Roma e Imola. Saranno queste le quattro città che accoglieranno Vasco Rossi la prossima estate. Il VascoNonStopLiveFestival 2020 partirà il 10 giugno 2020 dal capoluogo toscano, proseguendo poi verso Milano e la doppia data al Circo Massimo di Roma prima del grande ritorno ad Imola dove il Blasco, quasi vent’anni fa, ha stravolto la storia dei suoi concerti e della musica italiana. Mancano ancora sei mesi ma la maggior parte dei biglietti è già andata a ruba con i vari siti in tilt a causa dell’altissima richiesta: si stima che, in queste tre settimane, siano stati venduti 300mila tagliandi.

Vasco Rossi, in quel di Los Angeles, è al lavoro sulla scaletta che, ovviamente, presenterà delle importanti e succulenti novità rispetto a quella delle sei date di San Siro. La curiosità dei fan è rivolta, con più attenzione, alla canzone d’apertura che, a San Siro, è stata “Qui si fa la storia”. A cosa sta pensando Vasco per il 2020? Abbiamo provato ad ipotizzare cinque canzoni con cui Vasco potrebbe aprire i suoi mega concerti del prossimo anno.

Le 5 possibili canzoni con cui Vasco Rossi potrebbe aprire il Tour 2020

  1. Vivere Senza Te: Quarta canzone dell’album Liberi Liberi, prodotto interamente da Vasco Rossi nel 1989. Pochi mesi fa, attraverso una storia pubblicata sui suoi canali social, lo stesso rocker di Zocca ha confermato, in modo ufficioso, la presenza di questo pezzo per il prossimo tour. Sarà questa la canzone d’apertura?

2. Domani si, adesso no: Pezzo quasi mitologico del Blasco, presente in “Cosa succede in città” uscito nel 1985. Nelle storie Instagram del signor Rossi è apparsa anche questa chicca nella versione live del 1993. Molto amata dai fan più longevi.

3. Lo Show: Da sempre è la canzone più apprezzata dai fan di Vasco Rossi per quanto concerne l’apertura dei suoi concerti. La canzone, contenuta nell’album “Gli Spari Sopra”, ha dato il via ai quattro concerti di Roma nel 2016 oltre al Tour 1993.

4. Sono ancora in coma: Il suono di un aereo pronto a decollare, la intro di questo pezzo, datato 1982, potrebbe rappresentare l’apertura ideale per i cinque concerti di Vasco della prossima estate.

5. Dimentichiamoci questa città: In ultimo, ma non per importanza, c’è questo pezzo datato 1981. Raramente è stato inserito da Vasco Rossi nelle scalette dei suoi concerti ma nel 2020.. tutto è possibile.