Vertenza Ball, Meloni (FdI): “No alla delocalizzazione selvaggia”

ROMA – “Non solo il caso Pernigotti: la multinazionale americana Ball Beverages che produce lattine di alluminio per Coca-Cola e altre aziende ha deciso di chiudere il suo stabilimento in Abruzzo, licenziare in tronco tutti i dipendenti a ridosso del Natale e trasferire la produzione all’estero. Fratelli d’Italia è al fianco dei lavoratori e sosterrà ogni sforzo per salvare questa fabbrica e impedire l’ennesima delocalizzazione selvaggia ai danni del nostro sistema produttivo e delle nostre eccellenze”.

E’ quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto).