Baustelle: esce il 30 dicembre “Amanda Lear”, singolo che anticipa il nuovo cd “L’amore e la violenza”

MONTEPULCIANO (SI) – “Amanda Lear” è il primo singolo, in radio e in vendita in tutti i digital store dal 30 dicembre, che anticipa la pubblicazione di “L’amore e la violenza”, il nuovo e settimo album dei Baustelle in uscita il 13 gennaio. Il cd sarà già in preorder dal 30 dicembre, contiene 12 tracce, è prodotto artisticamente da Francesco Bianconi e mixato da Pino “Pinaxa” Pischetola.

Dal 13 gennaio i Baustelle incontreranno i fan negli store delle principali città italiane. Questi i prossimi appuntamenti: Venerdì 13 gennaio a Milano – Feltrinelli Piazza Piemonte 2, Sabato 14 gennaio a Firenze – Feltrinelli RED Piazza della Repubblica 26; Domenica 15 gennaio a Torino – Feltrinelli Stazione Porta Nuova; Lunedì 16 gennaio a Napoli – Feltrinelli Piazza Martiri e Martedì 17 gennaio a Roma – Feltrinelli Via Appia Nuova 427.

All’uscita del nuovo album seguirà un tour che porterà la band a esibirsi in alcuni dei teatri più prestigiosi d’Italia. Si parte con la data zero il 26 febbraio a FOLIGNO (Auditorium S. Domenico) per proseguire poi il 4 marzo a VARESE (Teatro Apollonio), il 5 marzo a TRENTO (Auditorium S. Chiara), il 6 marzo a FIRENZE (Teatro dell’Opera), il 13 marzo a ROMA (Auditorium Parco della Musica / Sala S. Cecilia), il 14 marzo a BOLOGNA (EuropAuditorium), il 15 marzo a PESARO (Teatro Rossini), il 20 marzo a MILANO (Teatro degli Arcimboldi), il 28 marzo a VENEZIA (Teatro Goldoni), il 29 marzo a TOLMEZZO (Udine, Teatro Candoni), il 7 aprile a TORINO (Teatro Colosseo), il 12 aprile a GENOVA (Teatro Piazza Delle Feste / Anteprima Supernova), il 13 aprile a MASSA (Teatro Guglielmi), il 18 aprile a BARI (Teatro Petruzzelli), il 19 aprile a PESCARA (Teatro Massimo) e il 21 aprile NAPOLI (Teatro Augusteo). Il tour è a cura di Ponderosa Music & Art.

Sul palco, oltre a Francesco Bianconi (voce, chitarre, tastiere), Claudio Brasini (chitarre) e Rachele Bastreghi (voce, tastiere, percussioni), ci saranno Ettore Bianconi (elettronica e tastiere), Sebastiano de Gennaro (percussioni), Alessandro Maiorino (basso), Diego Palazzo (tastiere e chitarre) e Andrea Faccioli (chitarre).