Ala Bianca e I Dischi Del Sole presentano una playlist per il centenario del Partito Comunista Italiano

20

ROMA – Il 21 gennaio 2021 ha segnato i cent’anni dalla fondazione del Partito Comunista d’Italia (poi PCI-Partito Comunista Italiano). Oggi, 11 Febbraio 2021, a 20 giorni dall’anniversario, dopo varie iniziative mediatiche volte a commemorarlo, Ala Bianca pubblica la playlist “Cento anni di canti comunisti italiani”, che raccoglie la documentazione sonora  di un periodo imprescindibile della storia politica d’Italia. I canti, in parte di origine popolare, altri usciti dalla militanza e creatività di cantautori quali Paolo Pietrangeli, Michele L. Straniero, Fausto Amodei, Ivan della Mea, Giovanna Marini, Il gruppo del Nuovo Canzoniere Italiano, Gualtiero Bertelli…., sono parte dell’archivio sonoro dell’Istituto Ernesto De Martino e della storica etichetta I Dischi Del Sole. Una raccolta di canti popolari e di Autori che hanno vissuto e caratterizzato con la loro voce la storia d’Italia di  quegli anni.

“I dischi del sole” – storia di un’etichetta

Prestigiosa etichetta nata a Milano che, a partire dagli anni ’60 – ’70, attraverso etnomusicologi, studiosi, ricercatori,  ha raccolto un vasto repertorio di musica popolare, pubblicando opere di una nuova generazione di autori ed interpreti di canti folk e d’autore, sociali e di protesta. Musiche e parole, spesso di autori sconosciuti, espressione dei momenti più significativi della nostra storia e della nostra cultura.

Dagli anni ‘90 la casa discografica Ala Bianca si è impegnata nel recupero di questo storico catalogo ed in collaborazione con l’Istituto Ernesto De Martino, ha proseguito la pubblicazione anche digitale dei canti per continuare a renderli  disponibili a  chi già li conosce ed ai giovani che vivono il presente con gli occhi volti al futuro.

“Cento anni di canti comunisti italiani” – Tracklist

  1. Bandiera Rossa – Banda e coro di Salsomaggiore Terme

  2. Su Comunisti Della Capitale – Artisti Vari

  3. Risoluzione dei comunardi (dato che) – Paolo Pietrangeli

  4. Per i morti di Reggio Emilia – Fausto Amodei

  5. Son La Mondina Son La Sfruttata – Anonimo

  6. La guardia rossa – Cesare Bermani

  7. Il Sedici Giugno – Ivan Della Mea

  8. Torna a Casa Americano – Michele L. Straniero

  9. Rossa provvidenza (le basi americane) – Rudi Assuntino

  10. O Cancellier che tieni la penna in mano – Anonimo

  11. Vi ricordate quel Diciotto Aprile – Il Nuovo Canzoniere Italiano

  12. Ballata per l’Ardizzone – Ivan Della Mea

  13. Ha detto De Gasperi a tutti i divoti – Antonio Scaramuzzina

  14. Ma ‘Sti Signori – Gualtiero Bertelli

  15. Il Diciotto Aprile – Anonimo

  16. Operai e Contadini – Rina Varotto

  17. Con De Gasperi non se magna – Anonimo

  18. L’attentato a Togliatti – Cesare Bermani

  19. Rosso Levante e Ponente – Coro mondine Trino Vercellese

  20. E lu menestre Colombe è venute da Rome – Eustachio Fiore

  21. O brava gente che ci ascoltate – Coro mondine Trino Vercellese

  22. Lenin e Stalin – Agostino Vibbia

  23. L’esercito rosso verrà – Cesare Bermani

  24. L’Italia l’è malada Togliatti l’è il dutur – Ex-mondina emiliana

  25. Ignoranti senza scuole – Coro mondine Trino Vercellese

  26. Mira la rondondella – Silvano Spinetti

  27. L’internazionale – Banda cittadina di Mirandola

  28. Bandiera Rossa – Gruppo operaio ‘E Zezi

  29. Avanti Popolo – Gualtiero Bertelli

  30. Se otto ore son troppo poche – Coro mondine Trino Vercellese

  31. Sventola, bandiera rossa! – Agostino Vibbia

  32. Viva Lenin!- Fenisia Baldini

  33. Bolscevismo – Raffaele Mario Offidani

  34. Quattordici luglio alle undici Togliatti – Coro mondine Trino Vercellese

  35. Mi porti due gassose – Paolo Pietrangeli

  36. Lettera a Michele – Ivan Della Mea

  37. La comune non morrà – Paolo Pietrangeli