“Apatia”, alla scoperta del singolo di Gladiah: il testo della canzone

145

giorgia fiori

Il brano ha una tematica di grande attualità in quanto descrive quella sensazione che accomuna tutti, quando ci si sente fuori luogo e fuori tempo

Dopo essersi già fatta apprezzare come attrice, cantante e speaker radiofonica, la poliedrica vena artistica dell’ascolana Giorgia Fiori, in arte Gladiah, classe 1992, abbraccia ora anche il settore della musica d’autore. E’ uscito in data 29 giugno su tutte le piattaforme digitali e nelle radio, il singolo musicale dance “Apatia” di Gladiah con cui l’artista, dopo l’esordio con “Try Again” pubblicato lo scorso aprile con l’etichetta messicana Mas +, in collaborazione con i noti dj internazionali BigNoise e Yvan Back, fa il suo debutto come cantautrice nella discografia italiana con un disco arrangiato dai medesimi dj.

Il brano, nato insieme alla RB Record e distribuito dalla label italiana “Smilax publishing”, ha una tematica di grande attualità in quanto descrive quella sensazione che accomuna tutti, quando ci si sente fuori luogo e fuori tempo: l’Apatia, appunto, che nell’ultimo anno ha interessato gran parte della popolazione mondiale a causa del prolungato lockdown. “Apatia” è comunque un prodotto fresco ed attuale che miscela influenze internazionali slap-house ad un testo Italiano. Con la voce di Gladiah che si evince una musicalità moderna e coinvolgente, rendendola perfettamente idonea al panorama pop dance attuale. Si preannuncia come uno dei brani più interessanti di questa estate 2021.

Giorgia Fiori può dunque definirsi una artista a tutto campo che, nel corso della sua poliedrica carriera artistica futura, darà senz’altro lustro anche al territorio Piceno. Nata ad Ascoli ha vissuto per anni a Grottammare, per poi laurearsi presso la facoltà di UNICAM, della stessa Ascoli, in disegno industriale, con il massimo dei voti. Trasferitasi a Roma dove ha approfondito i suoi studi cinematografici e perfezionato la sua vena canora, vive ora stabilmente nella capitale pur tornando frequentemente nell’ascolano dove, oltre agli affetti familiari, l’attendono sempre anche tanti amici e fans.

“Apatia” ha visto la collaborazione anche di altri due ragazzi presenti nel panorama musicale ascolano: Alex Accorsi e Alex BARTOK, che si sono occupati del mix e del mastering finale. Questo pezzo può comunque definirsi solo un punto di partenza in quanto GLADIAH ha già scritto e musicato diversi altri brani coinvolgenti, pronti per le sale di incisione. Inoltre il brano è stato inserito nella compilation “HIT MANIA DANCE ESTATE 2021” uscita prevista per il 6 agosto. Quindi il brano da quest’ultima data sarà possibile trovarlo in tutti i negozi di musica in formato Cd-rom.

Testo di Apatia – Gladiah

Entrata in punta di tacchi
Come ti muovi ti tocchi
Nessuno si guarda negli occhi
Cubi di ghiaccio già sciolti
Corpi che ballano storti
Muri del cesso sconvolti
La musica spacca le casse
Non sento niente
Un mare di gente
Cocktail come piovesse
Aria pesante
Chi è questa gente
Ci provo ma non riesco
Sono fuori da tutto questo
Mi chiedi che cosa provo
Non lo so ma non mi trovo
Non lo so ma non mi trovo
Non mi trovo, non mi trovo
Non mi trovo, non mi trovo, non mi trovo
Apatia
non mi trovo, non mi trovo
apatia
Non mi trovo, non mi trovo, non mi trovo
Apatia
Dj che dettano il tempo
Più che tormentone un tormento
mmmh, tutti un po artisti qui dentro
Orologi brillanti dentro ai privé
Stacchi di gambe gintoniché
cliché
La musica spacca le casse
Non sento niente
Un mare di gente
Cocktail come piovesse
Aria pesante
Chi è questa gente
Ci provo ma non riesco (x2)
Sono fuori da tutto questo (x2)
Mi chiedi che cosa provo
Non lo so ma non mi trovo
Non lo so ma non mi trovo
non mi trovo, non mi trovo,
non mi trovo, non mi trovo, non mi trovo
non mi trovo, non mi trovo,
non mi trovo, non mi trovo, non mi trovo
apatia
non mi trovo
apatia
non mi trovo
apatia
non mi trovo, non mi trovo, non mi trovo
apatia
non mi trovooooooooooo
apatia, apatia, apatis
Ci provo ma non riesco
Sono fuori da tutto questo
Mi chiedi che cosa provo
Apatia
Non lo so ma non mi trovo
Apatia,
APATIA.