Tananai, pubblicato il nuovo singolo Baby Goddamn: il testo della canzone

351

tananai baby goddamn 1

Disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo di Tananai. Alla scoperta del brano elettronico Baby Goddamn

Baby Goddamn è il nuovo singolo di Tananai, disponibile da oggi 26 marzo su tutte le piattaforme streaming su etichetta Polydor/Universal Music. A un anno distanza dall’Ep di debutto, Piccoli Boati, Tananai torna con un nuovo singolo  di cui firma il testo e la produzione. Ritmi serrati e coro da stadio per comunicare la voglia di ricominciare a far casino e di riprendersi la vita: “Ho voluto creare un coro da stadio – ha spiegato il cantante – un urlo liberatorio per sfogare l’ansia e la voglia di fare festa dopo questo periodo buio”, così Tananai.

Chi è Tananai

Alberto Cotta, in arte Tananai, classe 1995, continua il suo percorso di autore, compositore e produttore all’interno della scena milanese. Dopo un passato dedicato alla musica elettronica, Tananai ora scrive e compone testi prendendo spunto dalla quotidianità della vita e dalle esperienze vissute.

Tananai, nome d’arte di Alberto Cotta Ramusino, nasce a Milano nel 1995. Fin da ragazzino si dedica alla produzione musicale e nel 2017 pubblica un album di musica elettronica intitolato “To Discover and Forget”. Spinto dalla necessità di esplorare nuovi generi musicali, inizia a scrivere testi in italiano, che interpreta e produce.

Nasce così Tananai, dal soprannome datogli dal nonno quando era una “piccola peste”. Nel corso del 2019 pubblica i singoli Volersi male, Bear Grylls, Ichnusa e Calcutta. A gennaio del 2020 pubblica per Sugar Music il singolo Giugno, contenuto all’interno del suo primo EP Piccoli Boati. A marzo 2021 pubblica “Baby Goddamn”, primo singolo pubblicato su etichetta Polydor/Universal Music.

TESTO DI BABY GODDAMN – TANANAI

Baby goddamn
Botti a capodanno
Ma non siamo a capodanno
Baby goddamn
Stiamo al cinquanta per cento
Immagina cosa facciamo a cento
Baby goddamn
Guardami quando ti parlo
Ma non parlare se ballo
Baby goddamn
Mamma, mirami sul palco
Tiro che sembro un cavallo

Baby, che fai
Lascia solo che ti sciolga
Come fanno le boyband
Baby, che fai
Ti regalerò una rosa
Solo, cuore, amore e droga
Ma se mi guardi, con quegli occhi
Che mi guardano nei miei
Sai che mi perdo, vado sotto
Vado down, down, down, down

Baby godd
Baby goddamn
Baby godd
Baby goddamn

Secco sto prosecco
Guarda come (b)balbetto
Baby, goddamn
Ho dormito un paio d’ore
C’ho la faccia di Briatore
Baby, goddamn
Porta le tue amiche
Dillo anche alle amiche delle amiche
Baby, goddamn
Sono rilassato, calmo come un attentato

Baby, che fai
Lascia solo chе ti sciolga
Come fanno le boyband
Baby, che fai
Ti rеgalerò una rosa
Solo, cuore, amore e droga
Ma se mi guardi con quegli occhi
Che mi guardano nei miei
Sai che mi perdo, vado sotto
Vado down, down, down, down

Baby godd
Baby goddamn

Baby, che fai
Volevo che ti sciogliessi
Ma non eri una boyband
Baby, lo sai
Che se ti portavo rose
Ti beccavi anche le spine
Ma non pensavi che portassi
O che facessi solo guai
Beh hai ragione
Vieni con me, che li facciamo insieme

Baby godd