Brunori Sas: “Ecco com’è nata la mia collaborazione con Tiziano Ferro”

34

COSENZA – Brunori Sas (foto) ha scritto per Tiziano Ferro il brano “La vita splendida”, che farà parte del suo imminente nuovo album “Il mondo è nostro” in uscita venerdì 9 settembre.

Con un post pubblicato oggi sui suoi canali social, il cantautore calabrese ha racconto com’è nato questo sodalizio artistico: “L’idea di collaborare con Tiziano mi è venuta fuori mentre guardavo in tv il suo documentario: “Ferro”. Mi aveva particolarmente colpito il suo coraggio nel mettersi a nudo, nel condividere la propria fragilità in modo spontaneo, senza filtri, veicolando al contempo l’importanza di rialzarsi dopo le inevitabili cadute della vita”.

Brunori Sas spiega che “con Nino Dimartino avevamo già buttato giù una prima bozza de “La vita splendida” e più andavo avanti nella visione del documentario, più mi sembrava perfetta per la voce e il racconto di Tiziano. Così, senza pensarci troppo, ho preso il telefono e gli ho scritto un messaggio. Da lì in poi è stato un susseguirsi di videochiamate sull’asse Los Angeles/Cos Angeles, email, provini, rimaneggiamenti, fino ad arrivare alla versione definitiva del pezzo di cui andiamo anzichenò fieri”.

A tale proposito, Brunori Sas si dice “felice che Tiziano lo abbia scelto come brano apripista per il suo nuovo album. Gli auguro il meglio, di cuore. Buona vita splendida a lui e, perché no, anche a tutti noi!”, conclude l’artista.