“Cambia prospettiva”, primo inedito per Virginia Lars

In uscita l’8 luglio è autoprodotto della giovane cantautrice ventunenne di Mola di Bari. Il brano che parla di come si possa e debba superare una delusione d’amore

Virginia LarsSarà pubblicato lunedì 8 luglio, su tutti i digital store, “Cambia prospettiva” il primo inedito, autoprodotto, di Virginia Lars, giovane cantautrice ventunenne di Mola di Bari (Ba), studentessa iscritta al secondo anno di Giurisprudenza, che ha prodotto questo suo brano supportata da Ufo dei Bari Jingle Brothers.

“La mia passione per la musica è nata con me, cresciuta con me e mi accompagnerà per tutta la vita – ha affermato la cantautrice classe ’98 – . Scrivo da quando sono piccola, perché ho sempre amato l’idea di creare qualcosa di mio. Questo lavoro, più completo rispetto agli altri testi sui quali ho lavorato, rappresenta per me la concretizzazione di un sogno”.

Già in tenera età, suo padre l’ha avvicinata alla musica, approcciandola all’ascolto e mostrandole l’utilizzo di strumenti musicali, tra cui il pianoforte. Amante del canto, crescendo è entrata a far parte di band e progetti acustici. Da qualche anno, poi, si è concentrata sulla scrittura, creando melodie con il piano, strumento che ha imparato a suonare da autodidatta. “Cambia prospettiva” è un brano che parla di come si possa e debba superare una delusione d’amore, ponendo lo star bene con se stessi l’unico punto di partenza per affrontare nuove storie e la vita stessa, anche grazie, come nel suo caso, alla musica. Il brano è vicino al pop e all’indie, che tuttavia strizza l’occhio al genere r’n’b’, grazie alla vocalità della giovane molese.

“L’ho scritta di ritorno da un viaggio, il momento migliore per tradurre in parole ciò che si prova. Mi aiuta molto mettere per iscritto le mie riflessioni, è un modo per liberare e capire ciò che ho dentro. Sebbene parli di me, penso che nel testo si possano rispecchiare tante persone. Infatti con questo lavoro, consapevole della mia età, cerco e spero di lanciare un messaggio positivo”.

Alla pubblicazione del brano, seguirà anche un videoclip che Virginia, supportata dal team Soundmusic di Bari, si appresta a girare nei prossimi giorni. Un periodo intenso, pieno di lavoro per la cantautrice ventunenne molese, che riesce a trovare sempre più forza nella musica, suo grande sogno “raggiungibile”.

“Sono felice di questa esperienza e voglio prendere tutto ciò che di buono porterà, senza appesantirla con ansie e aspettative. Allo stesso modo vivo il mio percorso universitario, che mi piace molto. Sono appassionata del diritto e ho una propensione per la difesa di chi è in difficoltà. Il mio desiderio è arrivare a più gente possibile, fare la mia musica ed emozionare attraverso i miei testi”.