Clan Destino: la biografia

57

REGGIO EMILIA – Gruppo storico di Luciano Ligabue dal 1989 al 1994, i Clan Destino hanno inciso con lui i suoi primi quattro dischi e sono stati al suo fianco per 300 concerti, compresi i quattro Campovolo. Dotati di una forte identità sonora che ha contraddistinto i primi grandi successi di Ligabue, sono stati arrangiatori insieme a lui di quegli album che hanno contrassegnato il ritorno del rock nel nostro paese negli anni ’90. Hanno poi intrapreso un percorso solista pubblicando due album per Epic/Sony nel 1994 (Clan Destino) e nel 1995 (Cuore, stomaco, cervello). I componenti del gruppo hanno in seguito intrapreso collaborazioni importanti.

Gigi Cavalli Cocchi è stato batterista dei C.S.I. (Consorzio suonatori indipendenti, ex CCCP) per 6 anni, realizzando l’album del loro unico disco d’oro “Tabula Rasa Elettrificata” e altri 3 album, per poi affiancare Massimo Zamboni chitarrista della band nella sua carriera solista. MaxCottafavi, oltre a suonare ancora con Ligabue ha collaborato con Francesco Renga, mentre Gianfranco Fornaciari ha collaborato con Marlene Kuntz e The Gang. A gennaio 2021 è arrivata la tanto attesa reunion che li ha portati a comporre il materiale per un nuovo album “L’essenza”, realizzato nello “Zoostudio” di Ligabue e pubblicato il 27 maggio 2022.