Coronavirus: Speranza, “Segni positivi ma è ancora crisi”

37

ROMA – “La situazione e’ ancora seria, le misure stanno portando i risultati e grazie al comportamento degli italiani e’ stato possibile salvate migliaia e migliaia di persone ma serve essere realisti perche’ i sono numeri ancora seri e pesanti”.

Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza (foto) stasera nel corso della trasmissione “Di Martedì” su La7. “Alcuni indicatori sono positivi ma siamo nel pieno della crisi, non ci servono polemiche ma lavorare assieme”, ha aggiunto Speranza.