“Different Game”, la tracklist del nuovo album dei The Zombies

113

different game the zombies

Dal 31 marzo la raccolta della band britannica con 50 anni di gloriosa carriera musicale, entrati di diritto nella prestigiosa Rock & Roll Hall Of Fame

Seconda band britannica, dopo The Beatles, a raggiungere la #1 in America, The Zombies si sono fatti strada grazie alle loro melodie sofisticate, riff di tastiere jazz ed armonie corali. Tra i loro singoli di successo degli anni ’60 ricordiamo ‘She’s Not There’ e ‘Tell Her No’. Ironia della sorte, la formazione originale si è sciolta poco prima di raggiungere il loro più grande successo, ‘Time Of The Season’, il singolo che ha raggiunto le classifiche mondiali e tratto da ‘Odessey And Oracle’, il disco classificato nella Top 100 dei 500 migliori album di sempre per Rolling Stone.

Negli anni la band si è poi riformata, pubblicando album acclamati dalla critica e concerti esauriti in tutto il mondo. Pietre miliari del pop, The Zombies continuano ad essere apprezzati da nuove generazioni di fan, portando avanti il loro successo.

La band ha iniziato a lavorare a ‘Different Game‘, il nuovo album in arrivo il 31 marzo, dopo l’ingresso nella Rock & Roll Hall Of Fame nel 2019 con Brian Wilson, autore dei Beach Boys. Nonostante la pandemia, gli ultimi tre anni sono stati comunque produttivi, mantenendo la volontà di The Zombies di registrare il disco dal vivo, in studio, per catturare la magia, l’energia e l’immediatezza della performance.

“Making this album has been a joy from start to finish. Post-lockdown, we were absolutely determined to come together and record in as “live” a way as we could – to capture that magical, fleeting quality of energy and immediacy of performance.…” afferma la band che, negli ultimi difficili anni, si è comunque esibita in un live streaming dagli Abbey Road Studios di Londra nel 2012 e ha totalizzato ben 65 concerti in Nord America ed Europa per il lancio del tour ‘Life Is A Merry-Go-Round’.

Anticipato dal primo singolo rock, ‘Dropped Reeling & Stupid’, ‘Different Game’ contiene anche tenere ballate acustiche e arrangiamenti di archi classici. La produzione è stata affidata a Rod Argent, insieme all’ingegnere audio live della band Dale Hanson.

La copertina di ‘Different Game’ esemplifica lo spirito indipendente e laborioso di una band che rifiuta di adagiarsi sugli allori di una carriera di sei decadi e proviene da una foto scattara da Rod Argent durante una disavventura in tournée nel deserto dell’Arizona la scorsa estate. “Stavamo viaggiando dal Sud della California a Tucson, quando il motore del nostro furgone ha improvvisamente preso fuoco. Abbiamo trascorso circa cinque ore bloccati nel mezzo del nulla, ma grazie al nostro intrepido team siamo stati salvati e siamo arrivati al prossimo concerto. E’ stata un’esperienza stancante, ma bella e surreale!” dichiara Colin Blunstone.

La formazione attuale della band comprende il tastierista fondatore Rod Argent, il cantante Coling Blunstone, il batterista Steve Rodford, il chitarrista Tom Toomey e il bassista Søren Koch. La band ha inoltre annunciato una serie di primi concerti, tra cui il tour in primavera in UK e la loro presenza al SXSW.

THE ZOMBIES
‘Different Game’
31 marzo
Cooking Vinyl – Egea Music – The Orchard

tracklist

Differen Game – Dropped Reeling & Stupid – Rediscover – Runaway
You Could Be My Love – Merry-Go-Round – Love You While I Can – I Want To Fly
Got To Move On – The Sun Will Rise Again