“Due parole”, in vinile il disco d’esordio di Carmen Consoli

87

Il 5 marzo 2021, a venticinque anni di distanza, esce una versione da collezione per la prima volta nel formato vinile

consoli due paroleA distanza di 25 anni e per celebrare questo importante anniversario, viene reso disponibile per la prima volta il formato in vinile, un gatefold con Lp Colorato e numerato con un audio rimasterizzato.

Il disco è stato registrato e mixato da Allan Goldberg presso lo studio mobile The Music Terminal e prodotto dallo stesso Goldberg e dal produttore Francesco Virlinzi della Cyclope Records, il quale scoprì la cantantessa durante uno dei suoi concerti con il suo precedente gruppo, i Moon Dog’s Party.

Tra i brani contenuti all’interno dell’album ricordiamo: “Lingua a sonagli”, “Questa notte una lucciola illumina la mia finestra”, “Quello che sento”, proposto dall’artista alla sua prima partecipazione al Festival di Sanremo nella categoria “Giovani” del 1996, “Amore di plastica”, scritto da Carmen Consoli in collaborazione con Mario Venuti, divenuto un vero cavallo di battaglia durante i concerti.

Trackslist

Lato A

  1. Amore di plastica
  2. Questa notte una lucciola illumina la mia finestra
  3. Sulla mia pelle
  4. Posso essere felice
  5. Lingua a sonagli
  6. Non ti ho mai chiesto

Lato B

  1. Vorrei dire
  2. La stonato
  3. Nell’apparenza
  4. La semplicità
  5. Quello che sento
  6. Fino a quando