È morto Franco Battiato: il filosofo del pop italiano aveva 76 anni

22

CATANIA – A 76 anni e’ morto Franco Battiato. Si è spento questa mattina nella sua residenza di Milo. Il musicista, regista e pittore siciliano soffriva da tempo di una malattia che lo aveva costretto a interrompere le uscite pubbliche e discografiche. Era nato il 23 marzo 1945 a Jonia (oggi Riposto, in provincia di Catania).

Di recente erano stati celebrati i 40 anni del suo album capolavoro “La Voce del Padrone”, primo disco della storia della musica italiana a superare il milione di copie vendute grazie a hit come “Centro di gravità”, “Bandiera bianca” e “Summer On A Solitary Beach”.

Alla vigilia dei suoi 70 anni Battiato aveva avuto una brutta caduta sul palco del teatro Petruzzelli di Bari, rompendosi il femore rotto. Da quel momento sono iniziati i suoi problemi di salute. Pochi anni fa, dopo la pubblicazione di “Torneremo ancora”, l’annuncio ufficiale del suo ritiro dalle scene. I funerali si svolgeranno in forma privata.