È uscito “Il grande libro dei Pooh” di Andrea Pedrinelli

123

MILANO – Oggi è uscito, per Mondadori, “Il grande libro dei Pooh”, scritto dal giornalista Andrea Pedrinelli. Come spiega Roby Facchinetti, “Non è mai stato fatto un libro così sulla nostra storia. Un libro che entra nei dettagli, incontra tutti i protagonisti (compresi quelli rimasti dietro le quinte), svela date, luoghi e personaggi con precisione incredibile, conduce per mano chi legge negli avvenimenti di cinquant’anni di Pooh”.

E Red Canzian aggiunge: “Questo è il libro che raccoglie la storia dei Pooh, raccontata da chi l’ha fatta sul palco, e da chi, dietro le quinte, ne ha rinforzato, col suo lavoro, le fondamenta. Andrea Pedrinelli ha fatto un lavoro che solo lui poteva fare, per conoscenza e amore. Ci ha seguito con pazienza, ci ha intervistato in modo non ufficiale e ognuno ha espresso il suo pensiero “di oggi”, con estrema sincerità. Scoprire all’interno della lunga storia dei Pooh passaggi che non conoscevo è stata per me una sorprendente emozione”.

Canzian precisa che “anche se queste cose fanno parte di un lontano “primo tempo” di quella grande avventura nella quale mi sono poi ritrovato, le sento mie, comunque mie… tanto che, mentre leggo questo libro, mi sembra di esserci sempre stato con i Pooh, anche perché le storie dei complessi di quell’epoca erano tutte uguali… almeno all’inizio. La nostra poi, è invece diventata unica e speciale, direi irripetibile, e oltre a Roby, Dodi, Stefano, Valerio e tutti coloro che ci hanno accompagnato in questo percorso, ringrazio Dio per tutti i giorni di successo, insieme, che ci ha permesso di vivere”.

Infine Dodi Battaglia: “L‘amico Andrea Pedrinelli racconta la storia dei Pooh come nessuno sinora ha mai fatto, in modo purtroppo definitivo e con la nostra approvazione. Troverete nel libro anche la mia prefazione: spero che la nostra storia possa essere d’esempio a tanti giovani artisti. Intanto ringrazio Andrea dell’affetto, delle ricerche fatte, della competenza, di come ha sottolineato il mio ruolo artistico nel percorso dei Pooh”.