Elite Motorsport impegnato al TCR Italy a Imola e al Rally Cup a Roma

74
Butti Marco, VW Golg GTI #82, Elite Motorsport

BRESCIA – ELITE Motorsport si prepara ad un weekend decisamene impegnativo con il doppio impegno contemporaneo del quarto round del TCR Italy, in scena a Imola, e la prima del GR Yaris Rally Cup al Rally Roma Capitale. La squadra diretta da Nicola Novaglio schiererà in tutto cinque auto per puntare a tre campionati: Michele Imberti sarà la punta di diamante per il TCR Italy a bordo della CUPRA LEON COMPETICION, Marco Butti punterà ancora una volta alla classifica DSG del TCR tricolore, dove farà capolino una seconda Golf per Luciano Linossi, mentre i due equipaggi Bondioni-D’Ambrosio e Paleari-Bozzo porteranno al debutto assoluto le GR Yaris Rally Cup.

“Questo per noi è un anno decisamente impegnativo, con la partecipazione a ben quattro campionati e weekend come questo si ripeteranno. E’ uno stimolo in più a crescere e fare bene e grazie a tutti i partners che ci supportano è tutto molto più semplice” ha commentato Nicola Novaglio, team principal della ELITE Motorsport. “Nel TCR Italy Imberti e Butti sono ormai una certezza, Michele è ospite fisso della Top10 del campionato e spesso riusciamo a portare la CUPRA nel primi 5. Marco, a dispetto dei suoi 16 anni, è davvero veloce e maturo e, dopo tanti podi di categoria, è pronto a portare a casa anche la vittoria tra le DSG. E poi c’è l’arrivo di Luciano Linossi, una vecchia conoscenza che torna finalmente in pista”.

“Il GR Yaris Rally Cup è un capitolo tutto da scoprire e da scrivere. Vettura nuova per tutti, una sfida impegnativa che abbiamo voluto raccogliere per ritornare nel mondo dei rally dalla porta principale, con il supporto di realtà come Spotorno Car. Anche nella filosofia nella scelta dei due equipaggi per il trofeo di Toyota Italia c’è la precisa volontà di rientrare in un mondo a noi caro con un gruppo di professionisti affiatati che hanno il grande vantaggio di essere anche amici. Sarà dura ma ci siamo, non vedo l’ora che inizi!” ha concluso Novaglio.

Il TCR Italy scatterà venerdi con un’intensa giornata di prove e qualifiche, mentre le due gare sono in programma sabato alle 13:20 e domenica alle 12:15 in diretta TV sul canale Sky 228 e in live streaming sulla pagina Facebook del campionato. Le ostilità al Rally di Roma Capitale scatteranno invece venerdi con le prime prove speciali che porteranno il grande spettacolo della guida di traverso fino al cuore della città eterna nella giornata di domenica.