Ermal Meta: “La pace è quella tela bianca su cui poter proiettare il proprio futuro e i suoi colori”

54
foto di Claudia Pasanisi

MILANO – “La pace è quella tela bianca su cui poter proiettare il proprio futuro e i suoi colori. Finché anche la minima violenza non ci farà orrore, quella tela bianca si sporcherà sempre. Evviva la pace!”.

Lo scrive oggi in un tweet il cantautore italo-albanese Ermal Meta, postando anche un video in cui esegue “Imagine” di John Lennon.