“Fragole”, alla scoperta del brano di Achille Lauro e Rose Villain [VIDEO]

181
rose villain e achille lauro
Rose Villain e Achille Lauro – Ph. Luca D’Amelio – Credits: Achille Lauro wearing Ray-Ban Reverse

Un dialogo a due voci smaliziato, condito da fragole, sensualità e leggerezza: fuori da venerdì 12 maggio Fragole il nuovo singolo di Achille Lauro e Rose Villain per Elektra Records/Warner Music Italy, un freschissimo brano pop sensuale e dalle radici reggae.

Fragole è il risultato dell’incontro fra i due artisti, una collaborazione nata oltreoceano in cui protagonista è l’eros tout court. Il match tra la carica attrattiva ribelle di Achille Lauro e l’accesa sensualità di Rose Villain crea atmosfere e vibes spregiudicate e accattivanti all’insegna di un sound sexy e chill.

Per Achille Lauro: “Fragole è un brano che parla di desiderio. È un classico proibito. È provocarsi a vicenda. Ho conosciuto Rose al Chelsea Hotel di NYC ed è nato tutto in modo molto spontaneo. Fragole musicalmente per me è anche un qualcosa di nuovo come lo è stato Bam Bam Twist nel 2020. Con la musica mi sto divertendo ma ho un percorso discografico molto chiaro in testa e tantissimi progetti già pronti”.

“Galeotto fu il Chelsea Hotel a New York, il luogo dove sono passate tutte le rockstar e i poeti maledetti” racconta Rose Villain: “Ci siamo incontrati per un Martini (poi diventati 4), con i nostri rispettivi producer, e abbiamo parlato di arte, musica e vita. Ci siamo trovati davvero bene, soprattutto personalmente, e quando Lauro mi ha proposto Fragole qualche giorno dopo ho proprio pensato che i fantasmi dei grandi musicisti del passato avessero sancito la nostra unione artistica!”.

Il brano, scritto con Davide Petrella e Simon Pietro Manzari, prodotto da Gow Tribe, Gregorio Calculli e Banf sarà in anteprima assoluta su Tik Tok martedì 9 maggio sui profili ufficiali dei due artisti @achillelauroofficial e @rosevillainofficial.

Il frutto proibito non è quindi una mela ma un cesto di Fragole: Fragole panna e champagne / Fragole sotto la luna / stanotte un altro dirà: non l’ho mai detto a nessuna… bambolina… domani torno da te con una nuova bugia / tanto non ti importa di me tu vuoi le fragole… noi che a fare l’amore se un film è Los Angeles / tu vestita di rosso e uno sguardo da mantide / ma tanto lo so che tu vuoi le fragole…

Il video, disponibile sul canale YouTube degli artisti, prodotto da Borotalco.tv e diretto da Leandro Manuel Emede, ha come protagonisti Achille Lauro e Rose Villain immersi in un’atmosfera bucolica da tableau vivant, il cui frame iniziale riporta a un vero e proprio déjeuner sur l’herbe dove Achille Lauro è disteso sul prato insieme ad eteree ninfe rurali tra fiori, conigli bianchi, ceste di fragole e bottiglie di champagne. Protagonista con Lauro Rose Villain che appare in sella ad una bicicletta vintage che porta con sé tutta la sua innocenza smaliziata. Un mondo bucolico, felice e leggero quello di Lauro e Rose, sullo sfondo di una cascina vecchio stile, con tavole imbandite di nature morte e un maggiolone total pink vintage, in cui il desiderio privo di giudizio e morbosità emerge dalle loro mosse sensuali e ammiccanti e dalle parole del brano fresco, pop e reggae al tempo stesso, che rimanda a un’estate italiana senza tempo.