Giornata mondiale contro il fumo, Canzian: “Ci sono veramente moltissime ragioni per spegnere l’ultima sigaretta”

17

TREVISO – “Il 31 maggio è la giornata di prevenzione per proteggere la gente dai danni del fumo di tabacco, mettere in guardia sui pericoli di quest’ultimo e offrire aiuto per smettere di fumare. Il Tabagismo rappresenta la seconda causa di morte nel mondo e la principale causa di morte evitabile. Ci sono veramente moltissime ragioni per spegnere l’ultima sigaretta e godere dei benefici che ne deriva e far trionfare, insieme al buon senso, il diritto alla salute”.

Così Red Canzian in occasione della giornata mondiale contro il fumo, che si celebra oggi. “Il numero di fumatori cresce in modo esponenziale coinvolgendo fortemente anche la fascia dei giovanissimi tra i 13-15 anni. Il messaggio chiaro che deve passare è che anche piccole quantità di fumo possono danneggiare gravemente la salute dei polmoni di tutti, giovani e meno giovani. Credetemi! Il primo di aprile del 2007, giorno in cui ho smesso di fumare lo considero uno dei giorni più belli e importanti della mia vita!”, conclude l’ex bassista dei Pooh.