“Gitana”: il nuovo singolo di Federico Di Battista: per far respirare aria spagnola

32

Il videoclip di “Gitana” per la regia di Daniele Iannini riprende sonorità fresche ed estive raccontando un breve spaccato della vita di una ragazza gitana, alla perenne ricerca di qualcosa

federico di battista coverDal 26 agosto 2022 è disponibile in rotazione radiofonica “Gitana” (Navaho Music /Artist First), il nuovo singolo di Federico Di Battista, già disponibile su tutte le piattaforme di streaming dal 9 agosto. “Gitana” è un brano dalle sonorità estive che nasce con l’intento di far respirare aria spagnola a chi l’ascolta e di farsi trasportare nei vicoli della città di Barcellona. La canzone descrive quella sensazione che ti fa provare un Paese come la Spagna e la facilità con cui sembra le persone affrontino i problemi. Per imparare da loro, appunto, l’ispirazione è una Gitana, capace di trasmettere sicurezza e leggerezza allo stesso tempo.

Federico Di Battista ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“Gitana” è il tuo nuovo singolo, di che cosa si tratta?

Il brano “Gitana” è nato con l’intento di regalare agli ascoltatori un assaggio della vita in Spagna ed il modo in cui la gente affronta le varie fasi della vita, prendendo come esempio una gitana, una delle immagini principali della Spagna.

Cosa vuoi trasmettere con questo brano?

L’intenzione è quella di far respirare aria Spagnola a chi l’ascolta, facendoli immergere, in particolare, nei vicoli di Barcellona (dove vivo) usando punti di riferimento caratteristici. È portare con me ogni singolo ascoltatore.

C’è anche un videoclip, come si caratterizza?

Il videoclip rappresenta una ragazza, in questo caso la “Gitana”, in cerca di un qualcosa che alimenti la sua felicità. Vaga per le vie della città ed alterna spensieratezza con momenti di riflessione. Allo stesso tempo ci sono io sotto forma di narratore, osservando il modo in cui lei affronta la vita.

Come ti sei avvicinato al mondo della musica?

Mi sono avvicinato al mondo della musica quando ero molto piccolo. Fin da bambino ho sempre amato la musica ed il canto. Non vengo da una famiglia di musicisti, ma la musica non è mai mancata. Sicuramente questo ha fatto si che io mi interessassi della musica da molto presto.