Hit parade, Marracash si conferma in vetta con ‘Persona’

ROMA – Langue la classifica dei dischi più venduti della settimana, secondo le rilevazioni di FIMI/GFK. Un immobilismo dovuto alle poche o nulle uscite discografiche, rimandate a data da destinarsi a causa dell’emergenza coronavirus. Poche le variazioni rispetto a una settimana fa, con Marracash che si conferma in vetta con l’album ‘Persona’, uscito già da 24 settimane. Stabile anche Ghali con Dna, al secondo posto. Scambio di posizioni al terzo e quarto posto, con Tha Supreme e il suo 23 6451 che supera Dua Lipa con Future Nostalgia (che però conquista il primo posto tra i vinili).

Sempre quinto The Weeknd con Afterhours, mentre a seguire altro scambio di posizione tra i Pinguini Tattici Nucleari, ora sesti con Fuori dall’hype Ringo Starr, e la vincitrice di Amici, Gaia con Genesi. Ad un anno dall’uscita, Ultimo frequenta ancora le posizioni alte della classifica con Colpa delle Favole, stabile in ottava posizione. Chiudono la top ten i rapper Lazza con Re Mida (Aurum) e Salmo con Playlist Live. Tra i singoli è prima l’unica new entry registrata, ovvero il brano Le feste di Pablo, frutto della collaborazione tra Fedez e la giovane cantante Cara.