Il 28 giugno è la Giornata Nazionale dell’Incontinenza

Medico dottore visiteROMA – Si celebra oggi, domenica 28 giugno, in tutta Italia la Giornata Nazionale dell’Incontinenza, istituita il 10 maggio 2006, con Direttiva del Presidente del Consiglio in accordo con la Fincopp (Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico). A partire dalle 10 e fino alle 12, collegandosi alla pagina Facebook https://www.facebook.com/fincopp/ sarà possibile seguire in diretta streaming un incontro che vedrà coinvolti autorevoli rappresentanti di associazioni di pazienti, ordini professionali e società scientifiche sui temi dell’incontinenza. La trasmissione è aperta ai pazienti, ai Centri che trattano le patologie del pavimento pelvico, ai professionisti della salute, alla stampa e a tutti i cittadini. Interverrà il vice-ministro della salute, Professor Pierpaolo Sileri. Anche gli utenti potranno sottoporre quesiti e domande ai nostri relatori e al viceministro Sileri.

In Italia oltre 5 milioni di persone, inclusi bambini con malformazioni congenite, soffrono di incontinenza urinaria. La Giornata nazionale è nata per spingere le amministrazioni pubbliche e le organizzazioni di volontariato a focalizzare l’attenzione sui temi dell’incontinenza e più in generale dei problemi del pavimento pelvico, attraverso svariate iniziative che, con il contributo di specialisti del settore, possano aumentare conoscenza e consapevolezza del problema nella popolazione e possano favorire lo sviluppo di politiche atte ad aumentare sia il tasso di guarigione che la convivenza dignitosa con la malattia.

Quest’anno, a causa della pandemia, non sarà possibile effettuare le consuete visite specialistiche gratuite, ma sarà comunque possibile ottenere un consulto medico telefonico chiamando il numero verde Fincopp 8000050415.