In radio e nelle piattaforme digitali “Cosa ballo a fare”, il nuovo singolo di Leone

8
leone
Leone – foto di Thomas Bartoluccio

MILANO – E’ disponibile in radio e nelle piattaforme digitali, compreso il video su YouTube, “Cosa ballo a fare”, il nuovo singolo di Leone.

“Ore, giorni, mesi e anni di sacrifici per realizzare un sogno – racconta l’artista – poi sul più bello arriva quell’amore ingrato, in grado di portarti a pensare che nessun successo conterà mai qualcosa se non hai lei al tuo fianco. Nella semplicità di un secondo, trova spazio la voglia di mollare tutto per correre dietro a un amore sbagliato che a fronte del tuo sacrificio, ti dà il colpo di grazia lasciandoti solo e con in mano un sogno che non si realizzerà mai più. “Cosa ballo a fare” è l’immagine dell’amore incondizionato di un ragazzo che ha la sensibilità di percepire il successo come qualcosa da condividere e che al contrario non avrebbe valore alcuno. Nonostante il nobile pensiero, il ragazzo, dovrà fare i conti con un amore sbagliato che gli porterà via tutto”.

Il video di “Cosa ballo a fare” è stato girato nel Teatro Municipale di Casale Monferrato. Avevamo bisogno di un salto nel tempo, anni 80’ per la precisione, epoca in cui non si poteva che vivere nell’illusione che sarebbe sempre andata alla grande. Gli effetti anni 80’ legati all’introduzione e l’arrivo a teatro a bordo della 205 cabrio mettono subito in evidenza il periodo storico. Si noterà dal principio che tra i protagonisti (la ballerina è Alice Tiranti) c’è forte tensione. Ma non vi raccontiamo altro. È da vedere il video di cui Leone ha scritto la sceneggiatura, la regia è di Errico D’Andrea.

Leone, nome d’arte di Daniele Manfrinati, nasce il 10 agosto del 1990 ad Alessandria. Dopo aver approfondito gli studi inizia a suonare nei principali locali di Alessandria e partecipa al Tour Music Fest come interprete, portando un brano di James Arthur. Partecipa ad un weekend formativo al Centro Europeo Toscolano di Mogol. In seguito a questa esperienza decide di credere in Leone (questo il suo alias) e nei sei mesi successivi scrive le sue prime canzoni e inizia a lavorarci con il Maestro Andrea Negruzzo del Laboratorio della Musica di Alessandria. “Non fatemi smettere di sognare” è il primo singolo lanciato in radio il 24 aprile 2020 anticipato dal videoclip che in meno di due mesi ha superato le 160.000 visualizzazioni su YouTube seguito il 23 giugno da “Sabbia Bianca, Cuore e birra” e il 4 dicembre da “Il discorso del Capitano”. A gennaio 2021 pubblica “Lettera al Figlio” a febbraio “Sentimi” e dal 20 aprile “Cosa ballo a fare”.