Incassi al cinema, esordio boom per “After 2”: 650mila euro in un giorno

ROMA – Esordio boom per ‘After 2’, il nuovo, atteso capitolo tratto della saga bestseller di Anna Todd: nel primo giorno di programmazione in sala vola in vetta alla classifica con 650.000 euro e una media a copia di 1.015 euro. Il film, distribuito da 01 Distribution in collaborazione con Leone Film Group, registra il miglior debutto del post lockdown, nonostante il distanziamento dei posti in sala e l’80% di cinema aperti rispetto al potenziale espresso lo scorso anno.

“E’ un risultato importante – sottolinea Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema – che incoraggia il ritorno del pubblico nelle sale e restituisce il senso di andare fisicamente al cinema. Per Rai Cinema è la conferma di aver seguito la politica giusta quando si è scelto di non cedere alcun film di 01 alle piattaforme. Una scelta dettata dalla volontà di tutelare l’approvvigionamento del prodotto per garantire la ripresa di tutto l’esercizio”.

“Le circa 100mila presenze – gli fa eco Luigi Lonigro, direttore di 01 Distribution – e gli oltre 650.000 euro di box office in un solo giorno speriamo possano aver definitivamente fugato ogni dubbio e dimostrato che il pubblico italiano ha voglia di tornare al cinema e ha voglia di farlo “insieme”. Il risultato del primo episodio che in Italia aveva incassato 6,5 milioni di euro con un’apertura di circa 550.000 euro ci faceva ben sperare in un momento in cui le certezze per tutti erano veramente poche. Aver superato di circa il 20% l’incasso di apertura del primo capitolo ha superato ogni nostra più rosea aspettativa”.

Andrea Leone, Presidente e CEO, e Raffaella Leone, CEO di Leone Film Group: “Abbiamo rischiato e abbiamo vinto una scommessa che era avvolta da molte incognite: per questo siamo, ancora di più che in altre occasioni, estremamente orgogliosi di questo risultato, così positivo e significativo, in questo momento in cui il mondo del cinema si sta seriamente confrontando con la riapertura post lockdown”.