Julia Stone, a caccia di vampiri con Fire In Me: il significato della canzone [VIDEO]

131

julia stone sixty summers cover

Il 30 aprile uscirà il terzo album solista della cantante. Il video di Fire In Me è un autentico cortometraggio, con un cast d’eccezione

Pubblicato il video ufficiale di Fire In Me, singolo estratto dal terzo album solista di Julia Stone, in uscita venerdì 30 aprile. Con una nota di pericolo e paura, la clip spiega il significato della canzone ed è stata prodotta da un cast d’eccezione. Il video di Fire In Me è stato infatti diretto da Rhys Day e prodotto da Coralie Tapper: in una fattoria isolata nella remota regione occidentale del Queensland Channel, vdiamo l’attore australiano David Wenham (trilogia de Il Signore degli Anelli, Van Helsing, 300: Rise Of An Empire), Jarrad Seng di Survivor Au stagione 2 (il fotografo dietro le quinte di Julia, che ha interpretato il ruolo di un vampiro per il video) e il prolifico ballerino di Brisbane Clarence Kent recitare al fianco di Julia Stone in una narrativa inquietante e oscura che ci evoca subito Mad Max e The Walking Dead.

Le dichiarazioni

A proposito della trama della canzone e del video, la cantante australiana ha dichiarato che “la canzone parla di un fuoco che ti guida. Il video riecheggia diversi aspetti di quel fuoco. Volevamo che la storia mostrasse sia la volontà di sopravvivenza che la naturale voglia di fare del bene, contro la bellezza e la durezza dell’outback, così Julia Stone.

Il regista Rys Day ha commentato l’esperienza dicendo invece che Avere uno sfondo devastante e robusto con quella quantità di carattere e colore ha dato vita a molte scene. Vedere Julia Stone e David Wenham recitare questa avventura sul posto in un posto come quello ha creato una storia più vivida di quanto avrei mai potuto prevedere. È stata un’esperienza incredibile girare nel centro duro del Queensland”.

Il significato di Fire In Me

Fire in me segue i precedenti singoli We All Have (feat. Matt Berninger), Dance, Unreal e Break e sono tutti inclusi nel disco in uscita il 30 aprile Sixty Summers. Come si capisce dal video, dalle dichiarazioni dei produttori e dalle parole della cantante, Fire In Me è una storia che parla di amore e morte. Sì, perché i protagonisti della clip sono dei vampiri, autori di un rapimento che avviene nelle aride e selvagge campagne del Queensland, in Australia.

Le immagini vengono in nostro aiuto, in questo caso, dal momento che il testo di per sé è alquanto criptico: Voglio sentirlo sulla mia pelle / Voglio svegliare quel fuoco dentro di me / Accendere il fuoco in me. Anche se – in fondo – si tratta di un tema comunque oscuro ed evocativo, come si capisce nei versi successivi: Voglio assaggiarlo, voglio il brivido / Lo prenderò, sai che lo farò / Accendi il fuoco in me / Accendi il fuoco in me / Lentamente brucia, è una bugia. Il video termina con il salvataggio di un uomo da parte dell’eroina, che strappa dalle grinfie di alcuni vampiri l’uomo a cui è legata. La protagonista, però, non sa che ormai l’uomo è diventato uno di loro.