L’Italia candida agli Oscar “È stata la mano di Dio”, soddisfatta la Carfagna

19

ROMA – “In bocca al lupo a Paolo Sorrentino e al suo “È stata la mano di Dio”: l’Italia porta agli Oscar un grande film e una grande città del Sud!”. Con queste parole la ministra per il Sud, Mara Carfagna (foto), esprime tutta la sua soddisfazione dopo la notizia che l’Italia ha deciso di candidare agli Oscar “È stata la mano di Dio”, ultimo film di Paolo Sorrentino.

Il regista napoletano ha già conquistato una statuetta alcuni anni fa con “La grande bellezza”. Ora tenterà il bis.