Maikeyo: “Vieni con me” è il nuovo singolo

16

QUARTU SANT’ELENA – Arriva in radio dal 4 novembre “Vieni con me”, il singolo di Maikeyo, scritto e composto dallo stesso artista con la collaborazione di Matteo Cabras e Carlo Mascia. Si tratta di un brano che nasce dalla passione del cantante per la musica synth pop e dall’influenza musicale di artisti come The Weekend. Il ritmo fresco di questa canzone è caratterizzato da un sound che richiama gli anni Ottanta (rivisitato in chiave moderna), ma anche alcuni elementi della musica R&B e soul che lo contraddistinguono.

“Il testo è accattivante e leggero e gioca sul ritornello che ti entra in testa – dichiara lo stesso artista – Esalta la voce che risulta essere molto delicata ma al tempo stesso graffiante. Il risultato è un prodotto ben fatto e molto originale”. Michele Spano, in arte Maikeyo, è un cantautore autodidatta di origini nigeriane nato e cresciuto in Sardegna (Quartu Sant’Elena).

Canta e scrive sia in italiano che in inglese. I generi musicali attraverso i quali si esprime meglio sono l’R&B Contemporaneo, l’R&B Alternativo, il Pop, il Syth pop e il Pop Rap. Si è avvicinato e appassionato alla musica da bambino. L’artista che fra tutti ha influenzato maggiormente la sua musica è The Weekend. Sente di aver raggiunto un’identità artistica ben precisa ora e per questo motivo ha intenzione di proseguire la strada intrapresa con “Vieni Con Me”, il suo ultimo singolo da artista indipendente.

Attualmente sta lavorando a diversi brani Synth pop che presentano quegli elementi della musica R&B che lo contraddistinguono. Il suo obiettivo è quello di riunire questi brani in un EP/album dalle sonorità anni ’80 riviste in chiave moderna, attraverso il quale può mostrare agli ascoltatori le sfaccettature della sua musica. I temi principali che affronta attraverso la sua musica sono la passione carnale, il lato malinconico delle relazioni amorose, l’introspezione e la conoscenza di sé. Quest’anno ha partecipato al “Concorso Musica è 2022”, arrivando in finale e aggiudicandosi il premio come “Best Performance”.