Malore Christian Eriksen, Facchinetti elogia Kjaer: “Un vero eroe”

22

roby facchinettiBERGAMO – “Quello che è accaduto ieri durante la partita della Finlandia contro la Danimarca è un dramma (a lieto fine) al quale non avremmo mai voluto assistere in una qualsiasi partita di calcio. Simon Kjaer, insieme all’atalantino Maehle, è stato il primo a correre in soccorso del compagno Christian Eriksen quando è crollato a terra sul finire del primo tempo del match contro la Finlandia, la situazione è apparsa a tutti immediatamente molto preoccupante. La freddezza con cui il difensore del Milan ha soccorso Eriksen, riunito i compagni di nazionale attorno a lui e consolato la moglie Sabrina ne hanno fatto un vero e autentico eroe”.

Così Roby Facchinetti commenta il gesto di Simon Kjaer, difensore del Milan, che ha soccorso il compagno Christian Eriksen colpito da un attacco cardiaco durante la partita degli Europei di calcio tra Danimarca e Finlandia, per poi consolare la moglie del giocatore, in preda alla disperazione. “Auguro a Eriksen di riprendere presto il meritato posto nella sua nazionale. In questo nostro strano mondo, abbiamo sempre più bisogno di esempi eroici come Simon”, conclude Facchinetti.