Manifesto shock di Casapound: “Ripulire l’Alto Adige”

BOLZANO – Lo slogan “Ripulire l’Alto Adige” in italiano e tedesco con le immagini della giunta provinciale uscente e quella di un gruppo di migranti: è il manifesto elettorale che Casapound sta affiggendo in Provincia di Bolzano in vista delle elezioni del 21 ottobre.

“Ripulire l’Alto Adige – afferma il coordinatore regionale di Cpi Andrea Bonazza – per mettere fine ad una ottusa mafia politica che con il business dell’immigrazione ha gettato questa provincia, un tempo modello sociale per l’Europa, in una una pericolosa pentola a pressione con centinaia di stranieri fuori controllo che sfruttano le nostre risorse aggredendo la nostra gente. Gente stufa – conclude Bonazza – Gente che oggi pretende un cambiamento radicale”.