“Metropolis Pt. 2: Scenes from a Memory”, il capolavoro dei Dream Theater

32

LOS ANGELES – “Metropolis Pt. 2: Scenes from a Memory” è il quinto album in studio dei Dream Theater: uscito nel 1999, può essere considerato senza dubbio il capolavoro di questa band prog-metal, snodandosi attraverso una vicenda sospesa tra passato e presente, con una regressione dovuta all’ipnosi e storie di sangue e passione che si intrecciano tra loro.

Per la precisione, questo disco del gruppo musicale statunitense è stato pubblicato il 26 ottobre 1999 dalla Elektra Records. Si tratta inoltre del primo lavoro realizzato con il tastierista Jordan Rudess. Questa la formazione della band all’epoca: James LaBrie – voce, John Petrucci – chitarra, voce, John Myung – basso, Jordan Rudess – tastiera, arrangiamento e conduzione del coro, Mike Portnoy – batteria, percussioni, voce.