“Mezz’Ora”, il nuovo singolo di Kid Gamma: “È la descrizione di un’attesa”

83

“Si può restare in attesa di un amore, di un consiglio, di un gesto o anche semplicemente di una risposta che però può decidere la direzione che prenderà la nostra esistenza”

kid gammaMezz’ora” è il nuovo singolo di Kid Gamma, cantante e beatmaker classe 2002, è in digitale e in radio da venerdì 12 febbraio. Il brano dalle sonorità elettro-pop con influenze soul e r’n’b’, è la descrizione di un’attesa. Kid Gamma ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“Mezz’Ora” è il tuo nuovo singolo, di che cosa si tratta?

“Mezz’ora” è la descrizione di un’attesa, si può restare in attesa dell’amore o di un gesto, che però può decidere la direzione che prenderà la nostra vita. L’attesa di qualcosa può amplificarne il desiderio. Penso che il mio nuovo brano sia il riassunto del 2020, abbiamo vissuto tutti quanti il desiderio di un abbraccio o di un attimo di libertà.

Che cosa rappresenta per te l’attesa?

L’attesa è uno stato di transizione tra mille emozioni, due amanti si attendono, due amici si attendono, la mamma ci attende a casa dopo scuola. In base al desiderio o all’attesa di un qualcosa o anche di una persona, viviamo il nostro piccolo momento di felicità.

Ti sei avvicinato alla musica all’età di 4 anni, com’è nata questa passione?

Ho iniziato a 4 anni a suonare il pianoforte, da quel momento in poi ogni volta che mi sentivo da solo iniziavo a suonare. La mia musica mi ha tenuto lontano dalle insicurezze e dalle malelingue, ho sempre lasciato scorrere tutto, è il mio angolo di benessere interiore.

Dal 2016 ti dedichi alla produzione di musica elettronica, come ti rapporti con questo genere?

Da quando ho iniziato a produrre ho da sempre cercato l’innovazione, come lo faccio ogni giorno che passa, il mio sound in città penso sia arrivato a tutti, adesso è il momento di renderlo riconoscibile, sto pensando in grande e sto agendo di conseguenza.