Michele Bravi: la biografia

27
foto di Roberto Chierici

CITTA’ DI CASTELLO – Michele Bravi, cantautore umbro nato nel 1994 a Città di Castello, inizia a farsi conoscere al grande pubblico nel 2013. Quattro anni più tardi sale per la prima volta sul palco del Teatro Ariston, in gara alla 67° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Il Diario degli Errori”, certificato doppio disco di platino, che anticipa l’album “Anime di Carta”, disco d’oro, tra i 10 più venduti del 2017.

Michele è stato tra i protagonisti della scena musicale del 2021 che si è aperto con l’uscita de “La Geografia del Buio”. Del disco, che ha debuttato #1 nelle classifiche Fimi/Gfk degli album e dei vinili, è stata pubblicata l’extended version il 12 novembre, contenente in aggiunta rispetto all’originale i brani “Cronaca di un tempo incerto” e “Falene”, nata dalla collaborazione con l’artista internazionale multiplatino Sophie and The Giants. La release dell’extended version è stata anticipata dal videoclip ufficiale del singolo “Cronaca di un tempo incerto”, presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma.

I brani de “La Geografia del Buio” e alcuni dei suoi successi precedenti sono stati protagonisti del tour estivo e autunnale grazie al quale Michele ha calcato i palchi dei principali festival, teatri e club italiani.

Quest’anno ha partecipato alla 72esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Inverno dei fiori”, certificato disco d’oro. Concluso il tour primaverile “Live a Teatro”, che ha registrato tutto sold out, è partito per la tournée estiva “Zodiaco Tour”.