Micol Arpa Rock festeggia la fine del lockdown con “Freestyle”

ROMA – “Freestyle” è il primo brano inedito scritto da Micol Arpa Rock e arrangiato dal Produttore Musicale Max Marcolini (Producer di Zucchero). Rappresenta la liberazione dal lockdown che ci ha tenuti a casa e distanti per un lungo periodo, causa l’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus. Il brano è un invito a ballare, a far scorrere le energie e finalmente a condividere la gioia dello stare insieme con la musica. La melodia è festosa e allo stesso tempo evocativa, sostenuta dal groove dell’elettronica, dal basso e dalla batteria.

La voce di Micol si libera come un richiamo invitando tutti a ballare e a sognare. Improvvisamente un tributo all’ hip hop, che ha caratterizzato la cultura afro americana negli anni ’90, al freestyle che da il titolo al brano. “Il video è stato girato a Roma, in un locale che frequento e amo per la sua aria underground anni ’90 e, il suo “street style”. I murales alle pareti sono dipinti come capita di vedere per le strade delle città dai writers, gli artisti pop con la bomboletta. Sembra di essere ad Harlem a New York”. “Freestyle” ovvero “stile libero”, quello a cui Micol ha sempre aspirato suonando la sua arpa in modo rivoluzionario e anticonvenzionale: dal Rock al Pop, e ora arrivando alla Dance.