Morto Cutugno, Jovanotti: “Ciao grande Toto, amico e maestro”

76

jovanotti chiaro di lunaROMA – “Ciao grande Toto, amico e maestro, sempre con una storia formidabile e un aneddoto fantastico da raccontare quando ho avuto la gioia di passarci del tempo. Miniera di consigli sul mestiere dello scrivere canzoni (mi svelò un trucco per far volare i ritornelli, che prima o poi userò in una canzone). Burbero dal cuore tenero e grande musicista esperto e curioso”. Lo scrive sui social Jovanotti pubblicando una foto con l’artista scomparso ieri e Brunori Sas del 2019 in un’esibizione a Roccella Jonica.

Jovanotti aggiunge: “Ha scritto capolavori pop che resteranno per sempre: “Soli” e “Il tempo se ne va” per Celentano e quel monumento che è “L’italiano”, per dirne 3 che sappiamo tutti”. Sulle foto che accompagnano il post scrive: “Queste due foto sono dello stesso Toto e di due Lorenzi, uno è quando ero ragazzino e amavo da pazzi “Soli” e i pezzi degli Albatros (la sua band) e l’altra di una serata indimenticabile a un Jova Beach Party a Roccella Jonica quando si creò l’impossibile favoloso trio insieme a Brunori Sas. Furono 15 minuti di puro amore e festa. Indimenticabile Toto Cutugno! Ti porterò nel cuore”.