“Mostrati Fiera” è il nuovo singolo del progetto Amore Psiche

22

amore psiche

“Un arpeggio evocativo di chitarra e la voce spirituale creano un’atmosfera sensuale che evolve grazie alla ritmica e al testo poetico ispirato dallo scritto “Spogliati” attribuito a Che Guevara, ma forse di autore ignoto”

Venerdì 3 settembre 2021 è uscito il terzo singolo degli Amore Psiche dal titolo “Mostrati Fiera”, un nuovo capitolo del progetto nato a Milano nel 2018 come canale espressivo per la dolcezza e la nonviolenza. Questo brano è il capitolo definitivo che ci separa dalla pubblicazione del disco di debutto “Scoprire”, in uscita il 24 settembre. Accogliere la solitudine diventa qui un invito sensuale, per chi ha voglia di riconoscere la propria parte più femminile, seduttiva, forte.

Gli Amore Psiche ci hanno gentilmente concesso un’intervista.

“Mostrati Fiera” è il vostro nuovo singolo, di che cosa si tratta?

É un brano ipnotico e sensuale che sussurra il testo come in un orecchio, si rivolge a una donna e alla sua forza come fosse tutte le donne, invitandola a non lasciarsi condizionare da modelli precostituiti di bellezza.

Cosa volete trasmettere con questo brano?

Vorremmo che il brano stimolasse le donne a non sentirsi separate o in competizione ma unite dallo scopo comune di creare comunitá unite e gioiose.

Il singolo anticipa il disco di debutto “Scoprire”, ci potete dare qualche anticipazione?

Il disco é un piccolo viaggio riflessivo folk-rock sul momento presente del mondo e uno sguardo dentro se stessi per trovare un modo costruttivo di continuare, guardare all’orizzonte con fiducia.

Come nasce il vostro progetto musicale?

Nasce a Milano dall’incontro di 3 musicisti che provengono da altre esperienze, accomunati dal desiderio di comunicare con atmosfere dolci e parole confortanti la cittá e il suo continuo mutamento.