Mostre d’arte Dicembre 2021: quelle da non perdere in Italia

327

Consigli sulle mostre d’arte da seguire nel mese di dicembre 2021 in Italia: a Milano “The World of Banksy” a Roma “Klimt. La Secessione e l’Italia”

Il 2021 si è presto annunciato come l’anno del riscatto e, per tale motivo, le mostre e gli eventi d’arte hanno tentato di ripartire per tornare ad instaurare un rapporto con l’arte e la società tramite nuovi ricchi eventi che riportano in vita l’emozione di entrare in contatto con l’arte dal vivo. Questo autunno/inverno sarà ricco di grandi mostre imperdibili all’insegna del coinvolgimento, dei viaggi nei luoghi dell’arte e della cultura da Torino a Milano con Bansky, Monet, De Chirico, da Genova a Firenze a Roma per arrivare fino a Napoli viaggiando attraverso artisti e geni come Burri, Escher, Warhol.

Il 2021 è anche protagonista di importanti anniversari quale l’anno di Dante Alighieri, proposto dal Ministero della Cultura, poichè viene celebrato il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta. Per tale motivo quest’anno sono state tenute diverse mostre espositive per celebrare il grande poeta, alcune delle quali ancora in corso. La rubrica delle mostre e degli eventi d’arte riporta di seguito un elenco delle mostre da non perdere nel mese di Dicembre 2021 in programma nelle regioni italiane, la data di programmazione, il luogo, e le informazioni principali riguardanti l’esposizione.

1. Milano – “The World of Banksy”

Galleria dei Mosaici, Stazione Centrale
Dal 3 Dicembre fino al 27 Febbraio

La mostra immersiva del più grande esponente della street art dall’identità sconosciuta presenta più di 30 nuove opere a sfondo satirico e si aggiungono all’esposizione oltre 130 opere di giovani artisti anonimi di tutta Europa.

Orari:
Martedì – Venerdì  11.00 – 20.00
Sabato e Domenica 10.00 – 20.00
Lunedì chiuso
Ultimo ingresso ore 19.00

Biglietti:
Martedì – Venerdì intero € 14,50 – ridotto da € 7,00 a € 10,00
Sabato, Domenica e festivi intero € 16,50 – ridotto da €8,00 a €12,00
Minori di 6 anni ingresso gratuito

2. Milano – “Monet dal Musée Marmottan di Parigi”

Palazzo Reale
Dal 18 Settembre fino al 30 Gennaio

Palazzo Reale ospita 50 le tele provenienti dal Musée Marmottan di Parigi visitabili attraverso la visita guidata di sette sezioni attraverso cui seguire in ordine cronologico i mutamenti dell’artista nell’ ‘intera esperienza dell’Impressionismo e della pittura en-plain-air.

Orari:
Martedì – Domenica  10.00 – 19. 30
Giovedì chiusura 22.30.
Ultimo ingresso un’ora prima

Biglietti: intero € 24,00 – under 18 € 20,00

3. Torino – “Parigi era viva. De Chirico, Savinio e gli Italiens de Paris”

Fondazione Accorsi – Ometto – Museo di Arti Decorative
Dal 21 Ottobre fino al 30 Gennaio

La mostra si sviluppa attraverso 70 dipinti dal clima artistico, dialogante e provocatorio che alla fine degli anni Venti e l’inizio degli anni Trenta vide Parigi farsi scenario di una cultura cosmopolita e interattiva.

Orari:
Martedì, Mercoledì, Venerdì 10.00 – 18.00
Giovedì 10:00 – 21:00
Sabato e Domenica 10:00 – 19:00

Biglietti: intero € 12,00 – ridotto € 10,00

4.Torino – “Andy Warhol Super Pop”

Palazzo Barolo
Dal 20 Novembre fino al 22 Febbraio

L’esposizione indaga, attraverso un viaggio sul padre della Pop Art, l’America degli anni 50, 60 e 70 alla scoperta di un’icona culturale e un’ispirazione per le nuove generazioni di artisti, designer, registi e curatori di tutto il mondo. “Andy Wharol Super Pop Through the lens of Fred W. McDarrah” il percorso propone una panoramica sui concetti e sui momenti chiave della Pop Art.

Orari:
Martedì – Venerdì 10.00 – 17.30
Sabato – Domenica 10.00 – 18.30
Lunedì chiuso

Biglietti: intero € 16,00 – ridotto € 14,00

5. Alba – “Burri, la poesia della materia”

Fondazione Ferrero
Dal 9 Ottobre fino al 30 Gennaio

La mostra ripercorrere con una serie di quarantacinque opere la ricerca dell’artista dei cretti partendo dalle sue prime opere quali i sacchi, le plastiche, alle muffe, i cellotex, i legni e i catrami sino alle ultime opere “Oro e nero”.

Orari:
Lunedì – Venerdì 11.30 – 18.00
Sabato e Domenica 10:00 – 19:00
Martedì chiuso

Ingresso gratuito

6. Genova – “Escher”

Palazzo Ducale Appartamento del Doge
Dal 9 Settembre fino al 20 Febbraio

La mostra antologica del genio olandese Maurits Cornelis Escher è un viaggio nella mente dell’artista attraverso oltre 200 opere dal tema artistico, matematico, scientifico, fisico e naturalistico in cui si ritrovano anche i suoi lavori più rappresentativi.

Orari:
Lunedì 14.00 – 19-00
Venerdì 10.00 – 21.00
Martedì – Domenica 10.00 – 19.00

Biglietti: intero € 14,00 – ridotto € 12,00

7. Firenze – “Inside Salvador Dalì”

Cattedrale dell’immagine Piazza di Santo Stefano
Dal 16 Settembre fino al 16 Dicembre

La mostra digitale immersiva si apre con un mix di tecnologie all’avanguardia e illusioni che trasportano lo spettatore in un viaggio onirico attraverso le opere del maestro del Surrealismo, con uno speciale omaggio a Dante Alighieri nei 700 anni dalla morte.

Orari:
Lunedì – Martedì – Mercoledì – Giovedì 10.00 -18.00
Venerdì e Sabato 10.00 – 20.00
Domenica 10.00 – 19.00

Biglietti: intero € 13,00 – ridotto € 8,00 – studenti/over 65/disabili € 10,00

8. Ravenna – “Dante. Gli occhi e la mente – Un’epopea Pop”

MAR – Museo d’Arte
Dal 25 Settembre fino al 09 Gennaio

Il percorso d’arte contemporanea si articola in diverse sezioni multimediali:la memoria di Dante, Dante e l’immagine, Dante e la pubblicità, la divina parodia, Dante personaggio Dante e Beatrice con più di cento opere con contributi audio e video interattivi accompagnati dalla narrazione di parole, suoni e immagini, dal cinema alle canzoni, dalla pubblicità ai fumetti fino alle visioni dell’arte contemporanea.

Orari:
Martedì – Sabato 9.00 – 18.00
Domenica 10.00 – 19.00

Biglietti: intero € 10,00 – ridotto € 8,00 – studenti/insegnanti € 5,00

9. Roma – “Klimt. La Secessione e l’Italia”

Museo di Roma
Dal 27 Ottobre fino al 27 Marzo

La mostra ripercorre attraverso dipinti, disegni, manifesti d’epoca e sculture la vita artistica dall’artista Gustav Klimt in 200 opere che sottolineano il suo ruolo di cofondatore della Secessione viennese, i suoi viaggi italiani e il suo rapporto con i l’Italia.

Orari:
Lunedì – Venerdì 10.00 – 20.00
Sabato e Domenica 10.00-22.00

Biglietto: intero € 13,00 – ridotto € 11,00

10. Napoli – “Frida Kahlo. Ojos que no ven corazon que no siente”

Palazzo delle Arti
Dal 12 Maggio fino al 9 Gennaio

L’esposizione rivela tutte le fasi della vita dell’artista Frida Kahlo attraverso una selezione unica di fotografie e lettere che si riferiscono a momenti inediti della sua vita caratterizzata da una difficile condizione fisica ma anche da un carattere forte che le ha permesso di reagire ad ogni avversità.

Orari:
Lunedì – Venerdì 9.30 – 20.00
Sabato – Domenica 9.30 – 21.30

Biglietti: intero € 14,00 – ridotto € 12,00