“Motivi Familiari”, Marco Ligabue tra i conduttori del programma tv per TRC

29

motivi familiari locandina

Dopo un’estate intensa, con oltre cinquanta showcase, anche l’autunno si presenta carico di sorprese per il rocker emiliano

L’estate del post pandemia non è certo partita a rilento per Marco Ligabue che, con l’amico conduttore televisivo Andrea Barbi, ha portato in oltre cinquanta location italiane lo showcase “Salutami tuo fratello – Cronache pettinate e spettinate di due emiliani”. Il libro da cui prende spunto lo spettacolo, scritto dal cantautore correggese ed uscito ad aprile, ripercorrere tutte le fasi della sua storia di Marco: un racconto intimo e sincero tra vita privata, ricordi illuminanti, aneddoti ironici e tanto rock’n’roll. E proprio grazie alle domande argute dell’istrionico conduttore televisivo Andrea Barbi, nel corso della calda stagione, abbiamo scoperto nuovi retroscena tra risate, musiche e chiacchiere.

Grazie al successo ottenuto dallo spettacolo estivo, l’autunno si è presentato denso di novità: oltre a portare lo spettacolo in teatro, tutti i mercoledì il circolo Arci Dude di Soliera si trasforma in studio televisivo con il programma Motivi Famigliari prodotto da TRC e condotto da Marco Ligabue, Andrea Barbi e Alberto Bertoli. Una trasmissione, visibile in diretta sui canali 11 e 15 Emilia Romagna, SKY canale 518 e live streaming su www.modenaindiretta.it, ha un argomento settimanale ed è arricchita da ospiti e telefonate del pubblico, per due ore da passare con allegria e leggerezza.

Salutami tuo fratello showcase:

tutte le date https://marcoligabue.it/libro/
promo: https://youtu.be/3ME7coeAsLs

BIO

Marco Ligabue è nato a Correggio (Reggio Emilia) il 16 maggio 1970. Cantautore emiliano, già chitarrista ed autore di testi e musiche de i RIO e Little Taver & His Crazy Alligators, ha iniziato la carriera solista nel 2013. Marco, che conta oltre 61 mila followers su Instagram, è reduce da sette anni pieni di soddisfazioni: il suo album d’esordio, “Mare Dentro”, è arrivato subito al 16esimo posto in classifica FIMI a cui sono seguiti gli album “L.U.C.I. (Le Uniche Cose Importanti)”, “Il mistero del DNA” e “Tra via Emilia e blue jeans”. Le canzoni di Marco sono fatte da testi schietti e diretti che l’hanno portato a ritirare, a fine luglio 2015, il prestigioso premio LUNEZIA “per la sua capacità di saper cantare con un linguaggio diretto, temi importanti della vita sociale italiana” come ha dichiarato lo stesso Stefano De Martino, patron del premio. Il dare voce a tematiche importati sia nella musica che nelle scuole (come legalità e lotta contro le mafie), insieme ad una grande attitudine a coinvolgere il pubblico, lo ha portato ad essere uno dei cantautori più richiesti nelle piazze italiane con quasi 600 concerti all’attivo. È terzino sinistro di Nazionale Italiana Cantanti. Oltre all’attività di musicista e cantautore è, dal 1991, fondatore, responsabile e coordinatore di Ligachannel e BarMario, rispettivamente sito e fan club ufficiali di Luciano Ligabue. Nella vita privata Marco è l’orgoglioso papà di Viola e Diego.