“Mozart Across Boundaries”, alla scoperta dell’album di Morgan Icardi

84

morgan icardi

Un viaggio nella varietà e ricca complessità della musica di Mozart da parte di uno dei più giovani pianisti e direttori d’orchestra del mondo

Morgan Icardi, 14 anni, è tra i più giovani pianisti e direttori d’orchestra del mondo e quest’anno intraprenderà il percorso di studi in Direzione d’Orchestra al triennio accademico della Scuola Civica Claudio Abbado di Milano (sarà il più giovane studente di sempre).

È uscito il suo primo album “Mozart Across Boundaries” (Musica Viva/Egea Music) che lo vede, in doppia veste, affrontare la varietà e ricca complessità della musica di Mozart.

Secondo Morgan, che da sempre condivide la passione per la musica classica con i giovani che gli scrivono da tutto il mondo, il linguaggio mozartiano supera qualsiasi barriera geografica, culturale, sociale e generazionale: Mozart come un ponte, “Mozart Across Boundaries”, che attraversa differenze, diffidenze, limiti e confini, capace di raggiungere tutti con grande chiarezza, forza e bellezza.

«Mi sento fortunato, un privilegiato, perché la musica riempie quasi totalmente la mia vita e quando suono e studio il tempo trascorre senza che io me ne accorga. La passione per la musica classica è come un viaggio in un universo senza confini, più scendi in profondità più sali per raggiungere dimensioni misteriose che stanno al confine dell’umano. Grazie ai canali social, mi rivolgo a tantissime persone in tutti i continenti, che in alcuni casi non hanno mai avuto l’occasione di conoscere il valore della musica classica. Molti mi scrivono per dirmi che hanno scoperto un universo nuovo, meraviglioso. Spero che “Mozart Across Boundaries” parli anche a tutti i ragazzi della mia età» racconta Morgan.

“Mozart Across Boundaries” è composto da 2 CD e 1 DVD.

Il primo disco vede Morgan in qualità di direttore d’orchestra e il secondo di pianista, entrambi escono sia in fisico che in digitale. Il DVD, che contiene le immagini della registrazione del primo disco, sarà disponibile solo nella versione fisica.

Il disco è stato registrato all’APM di Saluzzo (CN).

Tracklist:

CD 1:

Orchestra Mozart Across Boundaries di 18 elementi, diretta da Morgan Icardi

Symphony No.29 in A major K.201

I. Allegro moderato

II. Andante

III. Menuetto

IV. Allegro con spirito

CD 2:

Pianista Morgan Icardi, con la direzione artistica di Anna Maria Cigoli

Sonata No.8 in A minor K.310

I. Allegro maestoso

II. Andante cantabile con espressione

III. Presto

Fantasia in C minor K.475

Adagio, allegro, andantino, più allegro, tempo primo

Fantasia in D minor K397

Andante, adagio, presto, tempo primo, presto, tempo primo, allegretto

Sonata No.18 in D major K.576

I. Allegro

II. Adagio

III. Allegretto

Morgan Icardi, direttore d’orchestra e pianista, nasce il 15 settembre 2006. Inizia lo studio del pianoforte all’età̀ di cinque anni a Los Angeles, al Silverlake Conservatory of Music, dove vivrà per molti anni prima di tornare a Torino. Attualmente si esibisce regolarmente in concerti e rassegne dove alterna l’attività direttoriale a quella pianistica, mentre prosegue il suo percorso di crescita supportato da un team di insegnanti che rappresentano l’eccellenza della musica classica in Italia.