“Qui e ora”, testo e video del nuovo brano de La Camba

qui e ora la camba

“Un pugno al passato, alla quotidianità avversa, Un difficile equilibrio, quello tra il dentro e il fuori, che dà come premio il non perdere se stessi”

Qui e ora” è il nuovo singolo dell’artista La Camba, nome d’arte di Federica Camba, che da oggi arriva nelle radio e nei digital store. Accompagna l’uscita il videoclip del singolo “Qui e ora” su canale Youtube “La Camba Official”. Una capacità artistica che, negli ultimi anni, ha reso La Camba un pilastro della musica italiana, con più di 10 milioni di copie vendute, numeri legati ai brani che lei ha firmato per se stessa e per altri grandi artisti come: Laura Pausini, Luca Carboni, Emma, Alessandra Amoroso, Nek, Elodie, Annalisa e Marco Masini.

Secondo La Camba, la donna che fa arte è l’emblema stesso della donna indipendente. Consapevole della propria sensibilità e della forza unica legata all’intero universo femminile, lei scrive, suona, produce, canta e usa tutto questo semplicemente per esprimersi. E per dare voce a tutti coloro che non vogliono arrendersi, ma continuare a lottare contro le avversità. La produzione e realizzazione del video vede la presenza in prima linea dell’artista nei ruoli di coproduttrice artistica (insieme a Gianmarco Grande) e produttrice esecutiva (il singolo esce con la sua etichetta indipendente La Niña), oltre che come autrice stessa di musica e parole del brano.

Il videoclip di “Qui e ora”, racconta La Camba, “riassume esattamente il messaggio della canzone, il nostro lottare a muso duro senza mai perderci d’animo, la nostra energia nel reagire preservando quella parte intima, delicata che chiede spazio e benessere. Il nostro io, l’essere presenti a noi stessi. Allenarsi per farsi trovare pronti, prepararsi, continuare quel famoso “non mollare mai”, perché arriverà l’istante in cui servirà stare dritti, senza passato, senza futuro, solo qui e ora. E il fuori non ci avrà cambiati.”

Nei credits del videoclip troviamo la regia di Fabio Tartaglia e la partecipazione di Sasha Donatelli, che, insieme a La Camba, metteranno in scena la storia di chi lotta senza lasciare neanche un passo al destino avverso. In una palestra, su un ring metafora di quello scontro quotidiano che riguarda tutti noi e che, come mostrerà l’artista nel video, ci impone di indossare sempre i guantoni.

“Con tutto il casino che sta succedendo nel mondo – aggiunge La Camba – avevo bisogno di dare un messaggio di forza, reazione, consapevolezza, resilienza e così ho dato un pugno (vero tra l’altro!!!) al passato, alla quotidianità avversa, cercando di non rinunciare alla femminilità e alla delicatezza che le donne hanno innate. Un difficile equilibrio, quello tra il dentro e il fuori, che dà come premio il non perdere se stessi. Ho indossato guantoni e sorriso, per preservare il mio cuore perché il ring della vita a ‘sto giro chiede tanto, e io, non accetto un ko”.

CHI É LA CAMBA

Federica Camba Fratoni, all’anagrafe, è nata a Roma e cresciuta a Cagliari. Appassionata di scrittura sin da piccola, dalle poesie ai romanzi, decide di unire la sua passione per la parola a quella per il canto. Il suo percorso artistico inizia nel 2000, firmando come autrice innumerevoli canzoni portate al successo da Laura Pausini, Luca Carboni, Alessandra Amoroso, Nek, Emma, Marco Masini (due delle quali portate a Sanremo dal cantante, nel 2017 e nel 2020), Elodie, Annalisa e Gianni Morandi (con il quale vince il Premio Lunezia per il brano Grazie a tutti). Nel 2010 debutta come interprete e pubblica due album da solista: “Magari oppure no” (Warner) e “Buonanotte sognatori” (Universal), uscito nel 2013. Esce nell’estate 2020 con il singolo “Facci Caso”, successo radiofonico a livello nazione. Ora impegnata in studio a terminare in nuovo disco.

Testo Qui e ora – La Camba

Ho sentito l’emozione di rinascere
Ero in un ring e non potevo non combattere
Ho vissuto un minuto alla volta
E me ne frego di chi è stata la colpa
Io sono qui e ora

E adesso ho tutta l’intenzione di risplendere
Smettere di pensare e sentire sentire sentire
Non ho talento nell’avere pazienza
Sarò viziata ma voglio l’essenza
Io sono qui e ora

E ho bisogno di me…

Forse amarti aveva un gran sapore
Ma rispettarmi sarà un grande onore
Perché accumuli accumuli accumuli
Poi non ti serve più un ricordo per ricordare

Ho perso mille battaglie perse
Ma non ho perso me
Non è che non ce ne siano state strade non asfaltate
Ginocchia sbucciate
Ma adesso mi sento completa non sei più la meta
La mia propensione è verso il presente
Troppo passato, troppo futuro e io l’unica assente
Qui e ora

Dico che ho un botto di altri errori da commettere
Li voglio perdonare e riniziare a iniziare a iniziare
Non è una prova per la sopravvivenza
La vita applaude a un nuovo passo di danza
Io sono qui e ora

E ho bisogno di me

Forse amarti faceva un bel rumore
Ma riascoltarmi sarà un grande onore
Perché accumuli accumuli accumuli
Poi non ti serve più un ricordo per ricordare

Ho perso mille battaglie perse
Ma non ho perso me
Non è che non ce ne siano state strade non asfaltate
Ginocchia sbucciate
Ma adesso mi sento completa non sei più la meta
La mia propensione è verso il presente
Troppo passato, troppo futuro e io l’unica assente
Qui e ora

Ho vinto mille giornate amare
E ora so amare me
Non è che non ce ne siano stati istanti da uscire di testa
Col cuore che pulsa
Ma adesso che non sei bisogno,
Rimani in un sogno
La mia direzione è verso il presente
Poco passato, poco futuro
E io per niente assente
Ero l’unica assente

La mia propensione è verso il presente QUI E ORA.