Sensei & Clementino in “Capi del Rap”, un brano motivante ed esplosivo

101

“Questo brano rappresenta la rivalsa di tutte le persone che anche se venute dal basso, riescono a realizzarsi credendo nei propri sogni ed impegnandosi ogni giorno”

capi del rapArriva con il nuovo anno il nuovo singolo di Sensei & Clementino “Capi del Rap” (Star-M Srl/Believe) un brano motivante ed esplosivo molto innovativo che mette d’accordo i gusti degli estimatori del rap italiano con quelli di chi ascolta la moderna Trap, scritto da Sensei con Clementino su musica di Yazee e la produzione esecutiva di Agosta & Mitch Dj. Sensei e Clementino nelle strofe della canzone dimostrano tutte le loro capacità tecniche facendo tantissimi incastri e punchline con variazioni di Flow super veloce e più lento. Il ritornello cantato da Sensei con stile melodico ed armonico entra subito in testa dando una carica di energia che fa ballare senza fermarsi. La base prodotta da Yazee (Producer multiplatino) è molto ritmata e piena di suoni che portano l’ascoltatore in un mondo nuovo colorato e pieno di adrenalina. Il titolo “Capi del rap” rappresenta appieno lo spirito musicale degli artisti di questo brano dimostrandosi due pilastri importanti per la musica italiana di oggi.

Sensei e Clementino ci hanno concesso un’intervista.

“Capi del Rap” è il vostro nuovo singolo, come nasce?

Capi del rap nasce dalla connessione tra me e Clementino, ci stimiamo reciprocamente e abbiamo deciso di unire le forze per tirar fuori un singolo unico nel suo genere che possa far Cantare e ballare tutti gli italiani in questo periodo portando spensieratezza e speranza.

Il brano mette d’accordo i gusti degli estimatori del Rap italiano con quelli di chi ascolta la moderna Trap, perché?

Perché le strofe rapate da me e Clementino sono piene di tecnicismi con Flow veloci e più lenti quindi Vengono apprezzate dagli estimatori del rap ma colpiscono anche chi non ascolta rap e segue la Trap o il pop, mentre il ritornello è sicuramente adatto a tutti piace a chiunque perché è molto melodico ed entra in testa facilmente avendo un ritmo Coinvolgente. Ci tengo a precisare che anche il sound della base prodotta da Yazee e Xmasbeat è molto attuale ed adatto per essere suonato nei club.

Questo lavoro ha anche un video, com’è impostato?

Il video curato dalla casa di produzione di Luciano Peritore racconta una storia che anche basata su alcuni film molto celebri come Fight Club. Io e Clementino veniamo invitati in un locale clandestino dove dobbiamo dimostrare al pubblico lì presente che siamo i capi del rap, ovviamente appena iniziamo a cantare il pubblico si convince sempre di più fino ad impazzire di gioia saltando e ballando col ritmo del brano.

Com’è avvenuto il vostro incontro musicale e come si è sviluppato il vostro progetto?

Io e Clementino ci sentiamo già da parecchio tempo perchè c’è sicuramente stima reciproca. Abbiamo deciso di creare insieme questo brano per dare più valore alla scena musicale italiana odierna portando uno stile unico che solo noi sappiamo fare. L’obiettivo è proprio quello di stimolare le nuove generazioni a credere in se stessi in modo tale da diventare dei capi nel settore in cui si opera.