The Original George Thorogood, in uscita la raccolta dei classici

92

the original george thorogood

In uscita il 15 Aprile 2022 l’album che raccoglie il meglio del cuore rock and roll di George Thorogood e della sua formidabile inarrestabile band, The Destroyers

Come dichiarò una volta lo stesso George Thorogood, “Immagino che una canzone buona sia una buona canzone, sai?”. E quello che troviamo in questo album è una raccolta di canzoni veloci e coinvolgenti ma soprattutto buone canzoni, tutte scritte dallo stesso Thorogood. L’uscita di The Original George Thorogood è prevista per il 15 Aprile 2022 e l’album raccoglie il meglio del cuore rock and roll di George Thorogood e della sua formidabile inarrestabile band, The Destroyers. The Original George Thorogood uscirà in CD, Digitale e Vinile.

“È facile scrivere una canzone, difficile scrivere una buona canzone e ancora più difficile scrivere una bella canzone”, dice Thorogood. “Mi stupisce il fatto che a volte io abbia la capacità di scrivere alcune canzoni davvero belle, e c’è un vero senso di soddisfazione in tutto questo”.

Alla fine degli anni ’70, la voce e il sound di Thorogood e della band hanno portato i Destroyers in classifica, con due album di platino e sei d’oro. Nel corso della sua carriera, con 20 album all’attivo, Thorogood ha interpretato classici senza tempo di maestri come Bo Diddley, John Lee Hooker e Hank Williams. E lungo tutto il suo percorso artistico, ha continuato ad affinare la propria arte canora.

“The Original George Thorogood” è una celebrazione del Thorogood autore. L’album contiene successi radiofonici rock come “I Drink Alone” e “Rock and Roll Christmas”, così come la sua mega-hit, “Bad to the Bone”, che celebra il suo 40° anniversario proprio il prossimo autunno. Una canzone che è stata inclusa in numerosi film di successo, da “Christine, La Macchina Infernale” e “Terminator 2: Il Giorno Del Giudizio” a “The Muppets”, e in programmi TV come “Married… With Children”, “The Fresh Prince of Bel-Air” e “Miami Vice”.

Per Thorogood – attualmente in tour con i The Destroyers nel loro acclamato Good To Be Bad: 45 Years Of Rock Tour – così come per i suoi milioni di fan, “The Original George Thorogood” è un gradito promemoria del fatto che la scrittura può essere potente quanto la musica. “Cerco di esprimermi come compositore”, dice George, “e ho sempre cercato di fare del mio meglio. Suoniamo molte di queste canzoni da molto tempo e alcune non sono state eseguite dal vivo Spero che i fan siano sorpresi da quelli che non hanno mai sentito prima”.

“The Original George Thorogood” mostra anche la varietà della produzione di Thorogood, e tutti i brani a partire da “Gear Jammer” o la ballata country “Oklahoma Sweetheart”, l’inedito “Back In The U.S.A.”, per arrivare a “I Really Like Girls”, “If You Don’t Start Drinkin’ (I’m Gonna Leave)” e “You Talk Too Much” vengono presentati con la classica spavalderia e ironia del chitarrista.

The Original George Thorogood è tutto questo. O come disse una volta lui stesso, “Non ho dubbi nella mia testa su chi sia il Numero Uno. Sono sempre stato io il Numero Uno”.

THE ORIGINAL GEORGE THOROGOOD – CD Tracklist

Bad To The Bone
I Drink Alone
Gear Jammer
Born To Be Bad
If You Don’t Start Drinkin’ (I’m Gonna Leave)
Back In The U.S.A.**
Rock And Roll Man
You Talk Too Much
Miss Luann
Back To Wentzville
Rock And Roll Christmas
Oklahoma Sweetheart
Woman With The Blues
I Really Like Girls

THE ORIGINAL GEORGE THOROGOOD – LP Tracklist

Side A:

Bad to the Bone
I Drink Alone
Gear Jammer
Born to Be Bad
If You Don’t Start Drinkin’ (I’m Gonna Leave)

Side B:

Back in the U.S.A.**
Rock And Roll Man
You Talk Too Much
Miss Luann
Oklahoma Sweetheart
Rock And Roll Christmas

** New Song

ABOUT GEORGE THOROGOOD & THE DESTROYERS:

Dal 1976, George Thorogood & The Destroyers hanno venduto più di 15 milioni di album e suonato più di 8.000 show dal vivo. Hanno battuto record con il loro 50 Dates/50 States Tour, si sono esibiti al Live Aid e al SNL, ad MTV e sui palchi di tutto il mondo per più di due generazioni. Nonostante tutto, sono rimasti uno dei più coerenti – e appassionati – progenitori del rock-blues nella storia della cultura pop. Con più di 20 album in studio e dal vivo al loro attivo, la band ha ottenuto Dischi d’oro e di platino con ben otto dischi. Solo negli ultimi anni, la band ha pubblicato un singolo 7” in edizione limitata, tra i più venduti del Record Store Day e ha visto le ristampe dei loro leggendari album Bad To The Bone, Born To Be Bad e Greatest Hits: 30 Years Of Rock; lo stesso Thorogood ha ricevuto il BB King Award 2018 dal Montreal International Jazz Festival e il suo debutto da solista, Party Of One, che i critici hanno definito “brillante” (Spin), “elettrizzante” (Guitar Player) e “pieno zeppo di classici” (Music Connection) – è diventato il disco più venduto di George in oltre 20 anni. Nel 2020 la Epiphone ha creato la chitarra George Thorogood ‘White Fang’ ES-125TDC ed è stato pubblicato l’album inedito dal vivo “George Thorogood & The Destroyers Live In Boston 1982: The Complete Concert”, che secondo Classic Rock “potrebbe benissimo annoverato tra i grandi album dal vivo, assolutamente superbo e una lezione di perfezionamento nelle esibizioni dal vivo”.