“Thousand Miles”, alla scoperta del nuovo brano di The Kid Laroi

218

the kid laroi

Il singolo, in radio dal 29 aprile, anticipa l’uscita dell’album del giovanissimo talento australiano che ha scalato le classifiche

MILANO – Entrerà in rotazione radiofonica da venerdì 29 aprile ed è disponibile in digitale “Thousand Miles”, il nuovo coinvolgente singolo del talento australiano multi-platino nominato ai Grammy Awards The Kid Laroi. Il brano segue lo strabiliante successo della sua Hit planetaria “Stay” insieme a Justin Bieber, che con 2,5 miliardi di stream è certificato 3X platino e ha raggiunto la #1 dell’Airplay radiofonico e della classifica di Shazam in Italia. Non solo, il brano ha raggiunto la #1 delle classifiche globali di Spotify, Apple Music, e Shazam. “Thousand Miles”, prodotto insieme a Andrew Watt e Louis Bell, è accompagnato da un divertente videoclip ufficiale diretto da Christian Breslauer.

Il video, caratterizzato da una serie di immagini provocatorie, poetiche e potenti, vede come co-protagonista Katarina e ovviamente Laroi, che si confronta con il suo unico e vero rivale, ossia se stesso.

L’artista ha annunciato anche il suo primo “End of the world tour”, che comincerà il mese prossimo in Australia, dove si esibirà nelle arene, poi in Europa e infine atterrerà negli Stati Uniti.

Ora in pre-save e pre-add qui: https://thekidlaroi.lnk.to/ThousandMiles0

The Kid Laroi in concerto a Milano: ecco quando, biglietti

THE KID LAROI

Laroi, nonostante la sua giovane età, la superstar diciottenne ha guadagnato dozzine di certificazioni Oro, Platino e multi-platino, ha conquistato per mesi la Billboard Hot 100 con la hit planetaria “Stay” (feat. Justin Bieber) e ha raggiunto il primo posto nella Billboard Top 200 con l’album “F*ck Love”. Il giovane artista vanta miliardi di stream, sempre crescenti, ed è pronto a raggiungere nuove vette con il suo prossimo album del 2022!

Laroi è cresciuto ascoltando le icone hip-hop e R&B americane come Tupac, Erykah Badu, The Fugees, Lil Wayne e Kanye West. La naturale predisposizione di Laroi a mescolare trap e melodia, utilizzando talvolta l’auto-tune in modo originale, ha attirato l’attenzione dell’industria musicale e lo ha reso una delle più interessanti voci del rap.

Ha sempre voluto fare musica, cominciando a scrivere i primi versi da bambino e riempiendo interi quaderni di rime; quando ha cominciato a pubblicare video online è stato avvicinato da un ragazzo che lo ha ospitato gratuitamente nel suo studio per registrare i primi brani, che ha poi reso disponibili su Soundcloud. Nel 2015 lo zio di Laroi viene assassinato e lui e sua madre sono costretti a trasferirsi in una casa popolare vivendo alla soglia della povertà: in questo contesto matura la sua musica. Dopo essere arrivato in finale nella competizione di Triple J Radio in Australia, si è guadagnato il rispetto del rapper di Chicago Lil Bibby, il cui supporto lo ha portato ad esibirsi sul palco accanto a Juice WRLD, caro amico e mentore morto giovane. The Kid Laroi ha suscitato clamore pubblicando il suo primo mixtape “F*CK LOVE” con una major (Columbia Records) a soli 17 anni, debuttando nella top 10 della Billboard’s 200 chart.