Tony Hadley a Sanremo 2019 con Arisa in attesa del nuovo album

SANREMO – Tony Hadley sarà venerdì 8 febbraio sul palco della 69esima edizione del Festival di Sanremo, per un duetto con Arisa – in gara con il brano “Mi sento bene” – e con la coreografia dei Kataklò.

Tony Hadley, conosciuto in tutto il mondo come ex degli Spandau Ballet, pubblicherà nel 2019 il suo attesissimo album da solista, e tornerà in Italia con un nuovo tour in partenza quest’estate.

Tony Hadley, nato e cresciuto a Londra, pensava che il suo futuro fosse in medicina fino a quando, da ragazzo, vinse una gara di canto e decise che la sua vocazione era cantare… Il resto è storia!

Tony ha continuato a guidare la band degli Spandau Ballet, guadagnandosi l’encomio di essere uno dei più grandi cantanti della musica pop. La band ha avuto numerosi singoli e album di successo in tutto il mondo, tra i quali l’epico “Through the Barricades”, il numero uno internazionale “True”, e il tema non ufficiale delle Olimpiadi di Londra “Gold”.

Verso la metà degli anni ’80, nonostante fossero superstar mondiali, le relazioni si incrinarono e la band si sciolse nel 1990.

Dopo due reunion ben documentate, che hanno generato il film rockumentary acclamato dalla critica “Soulboys of the Western World”, Tony ha lasciato definitivamente la band, per tornare alla sua carriera solista di successo, scrivendo, registrando e esibendosi.