Trentennale strage Capaci, Venditti: “Il cuore di Palermo oggi vola in alto per l’eternità”

21

venditti a pescaraROMA – “Giovanni, Francesca, Antonino, Rocco, Vito… il cuore di Palermo oggi vola in alto… per l’eternità… in un abbraccio di speranza”.

E’ quanto scrive oggi, in un breve post pubblicato sulla sua pagina Facebook, il cantautore romano Antonello Venditti (foto) ricordando Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta, morti esattamente trent’anni fa – il 23 maggio 1992 – nella strage di Capaci.