Trump: “Io sono contro i crimini d’odio, Dio benedica la gente di El Paso e Dayton”

WASHINGTON – “La sparatoria di El Paso, Texas, e’ stata non solo tragica ma un atto di codardia. Io sto con tutti coloro che in questo Paese condannano gli atti d’odio. Non c’e’ alcuna ragione o scusa che giustifichi l’uccisione di gente innocente”.

Lo ha twittato il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump (foto), aggiungendo che l’Fbi e le forze dell’ordine locali e statali stanno lavorando insieme dopo le sparatorie a El Paso e a Dayton, Ohio. “Dio benedica la gente di El Paso, Texas. Dio benedica la gente di Dayton, Ohio”, ha concluso.