“Tu ancora M’Innamori”, nuovo singolo per Vittorio Merlo

Vittorio Merlo

Il cantautore italiano, molto popolare in Lussemburgo, ha messo in musica il testo del giovane poeta Nicolò Donetti

“Tu ancora M’Innamori”: nasce dall’incontro con il giovane poeta Nicolò Donetti e l’amore per la Maremma il nuovo singolo di Vittorio Merlo in tutte le radio e online. Dopo quasi un anno e mezzo di pausa esce una nuova produzione di Vittorio Merlo, cantautore italiano in Lussemburgo, bibliotecario per 35 anni tra le biblioteche pubbliche milanesi, l’Università Bocconi e la Corte di giustizia europea. Il suo nuovo singolo è una canzone d’amore nella quale Vittorio mette in musica il testo di Nicolò Donetti, poeta ventenne di Pray in provincia di Biella, autore di due raccolte di poesie “Amando follemente” e “Raffica di parole”.

Nicolò ha contattato Vittorio via mail nel mese di novembre dello scorso anno con un messaggio semplice e diretto: “Buonasera Vittorio, mi chiamo Nicolò Donetti ho 19 anni e quest’anno ho scritto il mio primo libro di poesie d’amore. A dicembre uscirà un mio secondo libro. Ci sarebbe una mia poesia che vedrei molto bene cantata con la tua stupenda voce, aspetto una tua risposta.” Dopo una prima reazione istintivamente scettica del cantautore i dubbi sono svaniti alla lettura della poesia e Vittorio ha deciso di collaborare con il giovane Nicolò realizzando questa canzone, avvalendosi come nelle sue ultime produzioni, della preziosa collaborazione di Riccardo Zappa.

Durante la composizione e registrazione della canzone Vittorio è stato spesso in Maremma, dove dal Lussemburgo si rifugia non appena il suo tempo libero glielo permette, e ha deciso di dedicare il video della canzone a questa magnifica regione geografica che si affaccia sul Mar Tirreno tra Toscana e Lazio, in particolare ai luoghi che più ama tra la Costa d’Argento, la Laguna di Orbetello fino a Capalbio, Pitigliano e Sorano. Il brano viene presentato in due versioni distribuite su tutte le piattaforme online di streaming e download: una più radiofonica serena e ritmata e una seconda più intensa e dilatata, adatta a un ascolto più disteso, profondo e rilassato.

Vittorio Merlo ha lavorato dal 1982 al 2018 come bibliotecario prima a Milano e poi in Lussemburgo. Come cantautore ha pubblicato quattro CD (Ho sognato Bruno Vespa, Aicha.it, C’è ancora tempo, La Ballata del Sindaco Pescatore) e tenuto diversi concerti in Italia e in Europa. Ha coniugato la sua attività professionale di bibliotecario con la passione per la canzone d’autore che lo ha portato di frequente a esibirsi in concerti e rassegne musicali in Italia e in Europa unendo la forma musicale alla letteratura e alla cultura. Nel 2018 è uscita su iTunes e le altre piattaforme musicali una raccolta di 22 canzoni pubblicate in vent’anni di carriera intitolata “Amando la Ferrari Sognando Bruno Vespa”. Da settembre del 2018 ha cessato la sua attività di bibliotecario per dedicarsi principalmente alla musica, alla famiglia e al suo benessere.

Nicolò Donetti è nato a Borgosesia nel 1998, ha pubblicato per le Edizioni Divinafollia due raccolte di poesie: Amando Follemente (2017) e Raffica di Parole (2018), che contiene la poesia musicata e cantata da Vittorio Merlo in questo singolo