“Tuya”, alla scoperta del nuovo brano di Rosalia [VIDEO]

54

rosalia tuya

È uscito venerdì 9 giugno, “Tuya”, il nuovo singolo di Rosalia, artista, produttrice e cantautrice da miliardi di stream, vincitrice di un Grammy Award e di 12 Latin Grammy. Il brano sarà in rotazione radiofonica da venerdì 16 giugno. Da oggi è online anche il video di “Tuya”, girato interamente in Giappone e diretto da Styllz. Seguendo l’esplorazione sonora presente nel suo rivoluzionario album “Motomami” (certificato ORO in Italia), “Tuya” è una canzone sensuale co-prodotta da Rosalía, composta da un stile reggaeton arricchito dalle dolci note del koto, strumento nazionale Giapponese.

Girato interamente in Giappone, il video di “Tuya” mostra Rosalia e il suo amico a quattro zampe vagare immersi nei propri pensieri per le strade di Tokyo. Il video è un omaggio al Giappone, un paese che Rosalía ama e rispetta profondamente, un luogo che l’artista visita per lavoro ma soprattutto per piacere. Rosalía è infatti da tempo ispirata dalla tradizione, dalla musica e dall’arte giapponese.

“L’esplorazione fa parte di chi sono come musicista – dichiara Rosalía – e nel caso di Tuya, ispirazioni come il reggaeton, gli strumenti giapponesi, il flamenco e il gabber techno convivono allo stesso livello”.

“Tuya” è il primo singolo di Rosalía dopo l’uscita dell’EP di 3 canzoni “RR”, il primo progetto condiviso della superstar spagnola insieme all’artista latino vincitore di 1 Latin Grammy e nominato ai Grammy Awards Rauw Alejandro. L’Ep contiene anche il singolo certificato ORO in Italia “Beso”, che ha superato i 300 milioni di stream e raggiunto la Top 5 della classifica globale di Spotify e la Top 25 di quella italiana.

La superstar spagnola è già in Tour in Europa e sarà in Italia per un’unica data il 23 giugno, sul palco dell’Ippodromo Snai di Milano come headliner degli I-Days Milano Coca Cola, per un concerto che si preannuncia esplosivo. (Date e info sui biglietti qui)

Rosalía, vincitrice di un Grammy Award e di 12 Latin Grammy, è rapidamente “balzata in prima linea nel panorama pop globale” grazie alle sue innovative fusioni musicali e al suo stile distintivo. Ha ripetutamente infranto le barriere sia per le artiste di lingua spagnola che per quelle femminili, pur essendo ampiamente acclamata come: “un genio complicato… che riflette femminilità e forza… leader di nuova generazione… che rende il flamenco un fenomeno globale… mentre diventa la più grande popstar sulla Terra”. Con l’uscita a maggio 2018 del singolo rivoluzionario “Malamente (Cap.1: Augurio)” e l’arrivo in autunno del suo album “El Mal Querer”, i fan di tutto il mondo hanno rapidamente abbracciato la fenomenale capacità vocale di Rosalía, unita alla sua capacità di fondere flamenco classico e altri stili musicali spagnoli senza tempo ad R&B, hip-hop, ritmi latino-americani contemporanei e ritmi elettronici. Insieme alle forti influenze di Rosalía attinte dalle arti visive industriali, dall’empowerment femminile, dalla moda e dalla coreografia, è diventato chiaro ai critici che “El Mal Querer è un capolavoro moderno che rompe i confini… che ha risuonato come un’onda d’urto… si distingue praticamente da tutto il resto nel panorama pop globale”. Come risultato dell’impatto di lunga data dell’album e degli ulteriori singoli del 2019 che sono seguiti, Rosalía ha ottenuto un Grammy Award, la prima nomination ai Grammy come miglior artista esordiente in assoluto per un artista di lingua spagnola e 8 Latin Grammy, tra cui Album of the Year. Ulteriori riconoscimenti hanno incluso 2 MTV VMA, diverse copertine di riviste, tra cui la copertina speciale annuale della cultura del Sunday New York Times Magazine, le apparizioni apprezzate ai festival Coachella e Lollapalooza, il video YouTube più visto al mondo nel 2019 per un’artista donna e “Best Music of the Decade” da Rolling Stone, Billboard, GQ, The LA Times, Pitchfork e altri. Nel 2022 Rosalìa pubblica l’album certificato ORO in Italia “Motomami”, rivoluzionario progetto che vince 5 Latin Grammy, tra cui Album of the Year e il Billboard Latin Music Award 2022.