“Un amore non è mai uguale”, il nuovo singolo di Giovanna Turi

97

giovanna turi

“Il mio brano è diretto a tutte quelle persone che soffrono di una chiusura mentale. L’amore non discrimina il colore della pelle o il sesso”

È disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Un amore non è mai uguale”, il nuovo singolo di Giovanna Turi. “Un amore non è mai uguale” è un brano con una forte connessione tra “amore” e “follia’”. Se rispetto alla parte razionale siamo tutti uguali, quello che siamo individualmente dipende dalla nostra follia. Evidenzia il coraggio di amare di nuovo e di non accontentarsi ma vivere ogni amore senza limiti e distinzioni perché ogni amore è diverso da un altro.

Giovanna Turi ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“Un amore non è mai uguale” è il tuo nuovo singolo, come nasce?

E’ nato in un periodo dove i media parlavano di discriminazione sessista e razzista,senza pensare a chi si trova dall’altra parte come si possa sentire.

A chi è diretto il tuo brano?

A tutte quelle persone che soffrono per il muro che da anni c’è sull’omofobia ma soprattutto a quelle persone che hanno innalzato questo muro che fa male.

Il videoclip è diretto da Giovanni Forte, come si caratterizza?

Nel videoclip c’è una donna eterosessuale,una donna omosessuale e un uomo di colore che rappresenta il razzismo,tutti e tre combattono ogni giorno contro le discriminazioni perché l’amore non guarda il passato di una persona ,non guarda la sessualità e neanche il colore della pelle.

Il tuo primo singolo è uscito nel 2015, puoi tracciare un bilancio di questa prima parte della tua carriera musicale?

Non voglio rispondere a questa domanda ma possiamo risentirci prossimamente con l’uscita di un mio nuovo pezzo perché in quel brano troverei la risposta di questa domanda.