Zampaglione (Tiromancino) ribadisce: “Basta album, ora faccio solo film e concerti”

7

Zampaglione TiromancinoROMA – “Mi succede sempre più spesso che qualcuno mi chieda “quando esce il nuovo album?”, e quando rispondo “mai!” vedo facce sconcertate. Non fare più album dei Tiromancino non significa assolutamente non fare più musica. Significa solo che di album ne ho fatti abbastanza e, se devo far uscire qualcosa, preferisco far uscire una canzone singola che mi piace e mi rappresenta in quel momento, senza doverla tenere a marinare anni, in attesa di avere almeno altri dieci pezzi”.

Lo scrive Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino, ribadendo quanto già annunciato nei mesi scorsi. “Oltre a non avere più spazio nel repertorio live per far entrare di botto molte nuove canzoni di un disco di inediti (dovendo quindi togliere molti pezzi amati da me e dal pubblico) ritengo un’assurda perdita di tempo chiudermi in studio a lavorare sodo due anni per poi immettere un album in un mercato di plastica, che ormai si regge sui click di Tik Tok”, aggiunge.

Insomma, l’artista è chiaro e non ci gira troppo intorno: “Non voglio finire come quei colleghi (parecchi purtroppo) che pur di restare a galla si stanno rendendo ridicoli con musica da ragazzini… che anni fa non avrebbero fatto nemmeno sotto tortura. Quindi, con gran piacere e soddisfazione, faccio film e incrementerò sempre di più l’attività musicale live. Poi ogni volta che avrò una bella canzone, la farò uscire per condividerla con voi. Ne è prevista una nuova di zecca in primavera e mi piace davvero tanto”.